domenica 19 ottobre 2014

4
comments
Avvertenza sul contenuto

Considerato il clima di intolleranza e censura che aleggia anche in Google, spontaneamente ho deciso di settare il blog come "per adulti". Purtroppo e' una decisione che ho dovuto prendere, ben sapendo che ne avro' un riscontro negativo per quanto riguarda l'indicizzazione nei motori di ricerca.

Dopo aver visto alcuni blog, su questa piattaforma, bloccati in quanto ritenuti "pornografici", solo perche' contenevano post intitolati "Le piu' belle attrici di Hollywood" oppure a causa di qualche foto raffigurante piante grasse dove i cactus avevano una vaga forma fallica, ho deciso di attribuire a questo diario il suo reale significato; cioe' che non e' roba per bambini. Ne' per quelli piccoli, ne' per quelli diventati adulti, ma che (ahime’) sono rimasti bambini di cervello.

Sinceramente non so dove si stia andando e quale sia la direzione presa, in termini di liberta' d'espressione, da questa societa' orientata esclusivamente verso l'ostentazione del politicamente corretto, del buonismo ipocrita, e del moralismo piu' peloso. Pero', per non rischiare segnalazioni arbitrarie da parte di integralisti, intolleranti, sessisti, razzisti, e beghine dell'Esercito della Salvezza, ho provveduto a "mettermi in regola" da sola. Cosi' nessuno (spero) avra' piu' niente da ridire.

Sara' la schermata iniziale, dove si da' avvertenza sul contenuto, a tenere lontani i lettori? Non credo. Soprattutto se sono lettori di lunga data e affezionati. E magari, quell'avviso creera' un po' di "torbida curiosita' pruriginosa" nei nuovi. Vedremo come andra' a finire. Nel frattempo fatemi sapere (qui o in Facebook) se riscontrate problemi, se preferivate com'era prima o se, invece, a parte un click in piu' per approvare l'accesso, non vi crea ulteriore disturbo. Grazie.

4 commenti :

davide ha detto...

Pregiatissima Chiara,

a me non crea nessun problema. Mi preoccupa però questa tendenza a voler moralizzare tutto.

Ciao Davide

rossoallosso ha detto...

ma con tutta la violenza che mostrano in tv il tuo blog Chiara è da educande,si censura l'amore e si propaganda la guerra qualcosa non torna meno cactus e più missili = meno verità e più menzogne.

Ma spiegani ora che ti sei autocensurata posso scrivere ciò che mi pare, per esempio, che ne so, una frase osè tipo "il cactus è una pianta ambigua" ;-)

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Carissimi, vi ringrazio.
In realta' nessuno mi ha imposto questa procedura, ma ho preferito anticipare una qualsiasi segnalazione fatta da qualche lettore (o lettrice) al quale non sono simpatica e che, magari, vede nelle foto in cui si mostraunpo' di pelle, qualcosa di assolutamente orribile che i bambini (ormai abituati ad ogni genere di violenza) non possono vedere.
Purtroppo queste sono le regole. E piu' la comunita' dei lettori si espande, piu' le possibilita che ci sia qualche troll "censore" aumentano.
Ma prendiamo anche il lato buono: d'orain poi, con la pagina settatta come "per adulti", potro' pubblicare anche foto e argomenti meno "contenuti". Saro' quindi piu' libera di esprimermi, nonostante queste ipocrite "mutande" che sono stata costretta a mettere.
Cio' che mi premeva sapere e' se la visibilita' del sito e il caricamento della pagina ha subito variazioni. Ad esempio sul mio pc a volte devo ricaricare la pagina facendo refresh perche mi viene una schermata tutta nera. Una volta fatto refresh, pero' tutto torna a posto.

Anonimo ha detto...

nei preferiti chiara di notte:-)
La pagina si è aperta subito e, mentre pensavo ai soliti "malati", ho letto che era una tua iniziativa...
I lettori aumenteranno nella speranza di trovare qualcosa di piccante ahahahha..

Un tuo ammiratore

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics