martedì 15 gennaio 2013

7
comments
Avvicendamenti

7 commenti :

dedoo ha detto...

Ecco ... va decisamente meglio :-)
Però un appunto lo devo fare ed è a difesa di Monti. E' vero che la sua è stata una cura di sole tasse ma sull'orlo del default era l'unica maniera per rassicurare i "mercati". non dimentichiamo che Monti era al governo ma i deputati ed i senatori erano in maggioranza sempre quei delinquenti/mignotte del PDL nonchè i narcotizzati del PD. Infatti il rapporto tra riforme fatte e e quelle volute è del 20% a causa delle resistenza dei partiti. In sostanza sarei più clemente con chi ci ha salvato dalla troica.

Anonimo ha detto...

no

Chiara di Notte - Klára ha detto...

sull'orlo del default era l'unica maniera per rassicurare i "mercati".

Non sono d'accordo: non credo che ci fosse pericolo di default. Anzi credo che sia stata sventolata questa paura proprio per far accettare una "mossa" antidemocratica.
Quello che penso a riguardo dei tre personaggi raffigurati nelle due vignette e' che siano rappresentanti di 3 tipi diversi di "destra". Non che la collocazione politica (destra o sinistra) sia importante, ma e' mia convinzione che tutte e tre queste destre si sorreggano l'un l'altra e che tutte e tre abbiano un'unica missione: autoproteggere la casta. Che poi per qualche anno tocchi a uno governare, e per qualche anno tocchi all'altro, cio' non rompe gli equilibri di potere e di quattrini che stanno dietro alla politica italiana. Tanto, quando scoppia uno scandalo, ci sono personaggi coinvolti di tutti e tre gli schieramenti, chi piu' chi meno. Come accadra' per il caso attuale di Parma.

GIO - PRONTO AL PEGGIO ha detto...

L'inizio della fine è cominciata da un pezzo, queste sono solo sfumature.....non è sempre un bene riderci sopra..finisce per ammorbidirti il pungo e rincretinirti l'orgoglio....

thumpelgdhaq 1444751

ti rendi conto cosa ho dovuto scrivere per dimostrarti che non sono un robot..uffff

Mi do un bentornato da solo dato che vedo che ti stai chiedendo..boh ma questo chi è...

dedoo ha detto...



e come fai a dirlo? un debito secondo al mondo, un rendimento dei titoli al 7% e passa, un buffone al governo ... peggio di così c'è solo il default!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

GIO, sai che non mi ricordo di te? Avevi per caso un altro nick?


Dedoo, un rendimento titoli al 7% non porta un paese al default. Il default avviene (come in ogni situazione economica) quando i debiti sono superiori ai crediti o, per dirla meglio, quando le attivita' inferiori alle passivita'.
Se tu possiedi un patrimonio di 100 ma hai passivita' per 20, non sei in default. In default ci vai quando il tuo patrimonio non riesce piu' a supportare il tuo debito, oppure sei TU che, pur avendo patrimonio, rifiuti di pagare il debito.
Quindi la storia del default e' solo una stronzata.
E poi, anche se fosse, anche se una nazione dichiarasse default (nel caso dell'Italia per scelta unilaterale di non pagare), credi che la situazione sarebbe peggiore della lunga agonia della Grecia?
L'Argentina, dopo il default, ci ha messo un paio d'anni per stabilizzare la situazione e tornare a crescere. La Grecia e' nell'attuale situazione, e sempre peggio, da 5!
Non sarebbe stato meglio un bel default nel 2008 con un bel ritorno alla dracma?
Tenere il paziente in agonia, ne' vivo ne' morto, attaccato al sondino nasogastrico per anni, se il paziente ha dei soldini da spendere per le cure ospedaliere, e' cio' che piu' merita a chi offre a pagamento il suo servizio sanitario. Se il paziente guarisse troppo presto, l'ospedale non avrebbe piu' da guadagnarci.
Ecco considera i PIIGS come pazienti tenuti in vita in una clinica che, pero', come contraccambio sta succhiando i loro patrimoni. Quando i patrimoni saranno interamente succhiati allora i pazienti potranno anche morire.
Per questo e' indispensabile che il default avvenga il prima possibile. Cosi', almeno, il paese riesce a salvare parte del proprio patrimonio prima di diventare una colonia dei paesi piu' ricchi.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Beh, non sono l'unica a pensarla cosi'.

http://tinyurl.com/a2corkk

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics