lunedì 23 aprile 2012

33
comments
Esseri mitologici che si aggirano nel web

In internet si aggirano strane creature. Ce ne sono diverse, ma quelle su cui oggi vorrei focalizzare l’attenzione sono le prostitute che hanno un blog. Ce ne sono tantissime e ognuna racconta la sua storia: la studentessa che arrotonda fra un esame all’universita’ e l’altro, la ninfetta in cerca di denaro facile per comprarsi la borsa di Chanel, la divorziata alla quale il marito non passa piu’ gli alimenti, la ribelle che lo fa per punire mamma e papa’, la disoccupata che non trova lavoro, la ragazza madre, la viziosa che va matta per il sesso e, naturalmente, anche l’ex escort, quella che lo faceva una volta e adesso non lo fa piu', e che e' forse l’essere piu’ mitologico e irraggiungibile di tutti.

E’ talmente variopinto il panorama delle escort "col blog” (pare quasi un bollino come quelli che si vedono sulle banane) che c’e’ solo l’imbarazzo della scelta.

Ogni gusto, romantico, perverso, malinconico o allegro che sia, puo’ essere soddisfatto semplicemente leggendo le loro peripezie. Tuttavia, ce n’e’ una in particolare della quale mi piacerebbe parlare. Sembra rara da incontrare, ma non e’ poi cosi' tanto infrequente: e' quella che fa di tutto per diventarti amica, ma non te ne da’ mai veramente l'occasione, poiche' trova ogni scusa possibile per evitare un reale contatto.

All’inizio ti parra’ una cosa normale; dopotutto anche a te non sta bene dar troppa confidenza a chi non conosci, e la sua voglia di riservatezza la senti un po’ anche tua. E' cosi’ che nei vostri blog ci saranno commenti di qua, commenti di la’, scambi di battute… la troverai persino simpatica e tu crederai di aver conosciuto una persona con la quale confidarti, e scambiare opinioni certa di essere compresa. Solo una cosa troverai incomprensibile: perche’ lei di se’ non mostri mai niente. Neppure un piede, una mano, un’unghia… una ciocca di capelli.

Ti dira’ che e’ per la privacy; per non mescolare il blog con la sua vita e il suo lavoro; perche’ non vuole essere riconosciuta. Pero’ farai fatica a capire come possa una foto di un piede o di un’unghia mettere a rischio la privacy di qualcuno. Ciononostante, alla fine, ti convincerai che non e’ una cosa di cui t’importi veramente. Dopotutto, chiunque nel web puo’ essere, e ha il diritto di essere, chi vuole e non sta a te giudicare il modo in cui gli altri passano il loro tempo o spendono le loro energie.

Poi, arrivera’ il momento che, in privato, ti arrivera’ un’email all’indirizzo che le hai lasciato, in cui ti proporra’ un incontro con uno dei suoi clienti. La scusa che accampera’ potra’ essere delle piu’ varie, talvolta fantasiosa, tuttavia abbastanza credibile: “Avevo preso appuntamento con un tizio, pero’ mi sono ammalata e non so come fare; potresti incontrarlo tu?” Oppure: “Ho un cliente splendido che vorrebbe conoscere una ragazza nuova; che ne diresti se te lo passo?”

Ti garantira’ che e’ una persona veramente squisita, educata, gentile, generosa e neanche tanto male fisicamente. E tu lo incontrerai, per farle un favore, ma anche per curiosita’, o semplicemente perche’ in fondo e’ quello il tuo lavoro. Magari gli farai anche lo sconto e dato che di lui ti hanno parlato cosi’ bene, gli acconsentirai anche quello che solitamente fai soltanto con i clienti piu’ fedeli.

E solo dopo, a casa, quando avrai modo di riflettere, forse ti verra’ il sospetto che dietro il nomignolo di quella escort che ti sembra amica, ci sia proprio lui, quello con cui hai scopato e che, stranamente, quando lo hai incontrato ti ha dato l’impressione di conoscerti cosi' bene come nessun altro prima.

33 commenti :

ser ha detto...

ma dai..non ci credo....però mi hai dato un'ottima idea....;-))
se ti arriva una mail da grillettaltramonto...non insospettirti...

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ ser: ma dai..non ci credo

Dici che ho scritto una cosa inventata? :-)

ser ha detto...

no Chiara assolutamente..
stavo pensando che un'amica per tenere alta la categoria si toglie il "pene di bocca" e tu pensi male??;-)))

Ev@ ha detto...

Passami un Aulin, va.... che sono rimasta senza.... e a leggere di certi intrecci... ne ho bisogno.

Povera me.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ ser: un'amica per tenere alta la categoria si toglie il "pene di bocca" e tu pensi male??

Premesso che ciascuno puo' fare quello che crede, anche fingersi chi non e' per arrivare a conoscere una persona che altrimenti non potrebbe mai avvicinare. Premesso che la gente, tutta, ha la propria finalita' nello stare nel web, nell'avere un blog, oppure un account in FaceBook o in SecondLife. Premesso che mi pare giusto che' la creativita' di ciascuno/a si esprima nel modo che gli/le e' piu' congeniale, finanche recitare una parte al solo scopo di esprimere meglio questa sua creativita'. Premesso tutto... ma usare l'amicizia per "ingannare" le persone che si fidano, mi sembra un atto veramente vile. Soprattutto per arrivare ad un atto materiale e banale come scopata a pagamento.
E' vero pero' che, se uno si incaponisce con qualche figura femminile che lo intriga tanto e non ha altri mezzi per soddisfare la sua curiosita', arriva anche a questo.


@ Eva: a leggere di certi intrecci...

Se sapessi di cosa sarebbero stati capaci certuni per arrivare a me e alla mia vita reale, non ti basterebbero 10 confezioni di aulin.

davide ha detto...

Pregiatissima Chiara,

"Se sapessi di cosa sarebbero stati capaci certuni per arrivare a me e alla mia vita reale, non ti basterebbero 10 confezioni di aulin."

Al tempo dei siti fake tu hai avuto il coraggio di smascherare una truffa che fruttava una montagna di soldi ai pisquani. Quindi se fossero riusciti arrivare a te ti avrebbero fatto certamente del male.

Ciao Davide

BellaDiGiorno ha detto...

:D scusami! Ma non ho potuto fare altro che twittare questo post fantascientifico!
Esilarante!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Davide: tu hai avuto il coraggio di smascherare una truffa

Mi e' sempre piaciuto smascherare i furfantelli nel web. :-)


@ Bella di Giorno: questo post fantascientifico!

Si', proprio fantascientifico...
Solo che talvolta la realta' supera la fantasia. :-)

Spirito Libero ha detto...

Ma dici davvero? O mammina...mi sento tirata un pochino in causa. Non ho foto sul blog. Ma sono una donna, e non ti proporrei mai i miei clienti...fanno schifo anche a me, figurati se li propongo a te :)))
Io ti voglio conoscere veramente...ma ho brutte esperienze di conoscenze da blog...vado un po' lenta nell'espormi per precauzione...ma non sono finta. E' vero, I blog di escort o presenute tali fioriscono...spesso mi sa che sono solo fantasie. Io ne scrivevo gia' tmepo fa su Splinder, che ora ha chiuso.. :*

Ev@ ha detto...

"sapessi di cosa sarebbero stati capaci certuni per arrivare a me"

Scommetto che sarebbero stati capaci di appostarsi anche nelle fogne????

Non mi chiedere come l'ho saputo...

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Spirito Libero: mi sento tirata un pochino in causa. Non ho foto sul blog. Ma sono una donna

E perche' mai dovresti sentita tirata in causa?
Solo la persona (o le persone) a cui mi riferisco sanno, senza ombra di dubbio, che parlo di loro.
Per cio' che riguarda il fatto di non avere foto nel blog, anch'io per molto tempo non ne ho avute. Quindi ti capisco. Capisco che la privacy, per chi svolge una determinata attivita', sia molto importante. Ma, come dicevo: la foto di una mano o un piede di fronte ad un monitor non mette a rischio la privacy di nessuno.
Non crederai che si possa essere riconosciute dalle unghie, vero?

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Eva: Scommetto che sarebbero stati capaci di appostarsi anche nelle fogne????

Ahahahah! :-))

Ho letto il tuo post! :-))

BellaDiGiorno ha detto...

Vabbe ma così è semplice una mette la foto di un orecchio e dice che è il suo non cambia nulla. Io non credo che una foto possa o meno far credere se si è veri o no. Ci sono blog che se li segui giornalmente si capisce anche senza book fotografico. Per esempio sul blog di spirito libeRo non ho mai avuto dubbi e su altri si. Io credo ci si fida molto in base all'istinto o intuito.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Bella di Giorno: ma così è semplice una mette la foto di un orecchio e dice che è il suo non cambia nulla

Questo e' vero: e' semplice prendere un orecchio qualsiasi in internet e dire che e' nostro.
Pero' c'e' un modo per rendere quell'orecchio piu' plausibile. Ad esempio basterebbe fotografarlo con dietro lo sfondo del proprio blog.
Ho visto tanta gente che, per mostrare qualcosa di se', davanti al proprio pc, fotografa di tutto: lattine di birra, dolcetti smangiucchiati con cucchiaio appena leccato, oggetti vari di ogni tipo, ma quasi mai nelle foto si vede la loro mano che tocca quegli oggetti o tiene in mano quel cucchiaio o quella lattina.
Dopotutto, per fare la foto si perde lo stesso tempo e non credo che mostrare la lattina di birra nella propria mano, metta in pericolo la privacy piu' di quanto sia in pericolo mostrando solo la lattina, non credi?
Anche perche' (si dice) che mostrare le mani significhi mostrare qualcosa di veramente intimo, pero' senza mostrare la faccia. Come, del resto, mostrare i piedi (ci sono persone che vanno matte per questi dettagli).
E' dalle mani e dai piedi che si intuisce quanto una persona abbia davvero cura di se', al di la' di cio' che poi racconta in giro per la rete.

BellaDiGiorno ha detto...

Da quanto ho capito ti Piacciono mani e piedi..... Io a volte ho scattato foto fatte da me.... In casa senza parti di corpo. . Peró quasi quasi lo fotografo un alluce con li sfondo del mio blog..... Ma non perché così la gente ci crede che davvero sono una donna ( ci sono persone che hanno un blog e con il quale mi ci sono sentita telefonicamente ad esempio Claudia del blog gomoria) peró mi ispira questa creazione fotografica.... Magari ci scappa pure qualcuno che si masturba alla vista sensuale del mio alluce! Ahaha! :D

Spirito Libero ha detto...

Preferisco farmi vedere in privato ;)...sono certa che se inziassi a mettere foto mie, o di particolari del mio corpo attirerei molte piu' attenzioni...ma non e' questo ad interessarmi.....non devo farmi pubblicita'...ho una vita da tutelare, un figlio minore...forse se non avessi queste responsabilita' sarei piu' audace nel mostrarmi :)

BellaDiGiorno ha detto...

Che poi aspetta!riflettevo. Se uno è un uomo e vuole far credere a tutti che è una donna basta che prende un'amica e forografa una sua mano o un piede davanti al blog. Comunque io blog farlocchi non li riconosco per le foto e nemmeno per quello che scrivono... Ma da come lo. scrivono! Confermo la mia teoria. È voglio essere anche presuntuosa... Poche volte mi sbaglio.....

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Bella di Giorno: Da quanto ho capito ti Piacciono mani e piedi.....

Non mettermi in bocca cose che non ho detto, o scritto. Cio' che dico e' che le mani e i piedi dicono di una persona (da come li tiene) molto piu' di quanto possa dire il volto.
I dettagli sono importanti piu' di quanto lo siano le scenografie generali. Quando dovevo fare i casting, cio' a cui ponevo cura erano (non lo diresti mai) i gomiti e i ginocchi, che dovevano essere perfetti e levigati.
Molta gente grossolana presta troppa attenzione a cio' che si vede palesemente, mentre chi chi e' piu' raffinato/a guarda solo i dettagli.

Peró quasi quasi lo fotografo un alluce con li sfondo del mio blog.....

Non credo che le persone si masturbino alla vista di un alluce. Se vuoi ottenere quell'effetto, dovresti fotografarti il piede, o l'intera gamba.
Sono lieta comunque di averti dato una buona idea. :-)

Spirito Libero ha detto...

Volevo aggiungere...non e' garanzia di autenticita' che una si fotografi con lo sfondo del blog...chiunque puo' farlo...apre quel blog, e ci mette una mano o un piede e dice "quel blog che vedi e' il mio", come fai a smascherarla? ^^

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Spirito Libero: ma non e' questo ad interessarmi.....non devo farmi pubblicita'.

Ragazze, questo post non l'ho scritto perche' mettiate le vostre foto. Per cortesia, non personalizziamolo su questo dettaglio delle foto. Era tutt'altro lo scopo per cui l'ho scritto.
Per cui, Yuna, nessuno qui ti imputa alcunche'. Chiunque e' libero/a di mostrarsi o non mostrarsi a piacimento.


@ Bella di Giorno: Se uno è un uomo e vuole far credere a tutti che è una donna basta che prende un'amica e forografa una sua mano o un piede davanti al blog.

Anche questo e' plausibile. E qui la prova certa diventa solo quella al telefono, ma anche in questo caso, lo stesso uomo potrebbe far parlare la sua amica, giusto?
Quindi la prova definitiva avverrebbe solo con un incontro di persona, a meno che lo stesso uomo non abbia istruito bene la sua amica.
Insomma, non esiste fine alla catena dei dubbi, pero' il fatto che non esista fine a questa catena non evita che postando la foto di un alluce, almeno si riduca la possibilita' di falso ai soli non sfigati che hanno un'amica. Che poi deve essere anche abbastanza carina e giovane da poter fare la escort)...
:-))

BellaDiGiorno ha detto...

Ok allora vi invito tutti a cena a casa mia, il primo uomo che entra lo prendi a calci in culo. Buonanotteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

BellaDiGiorno ha detto...

Cacchio ora che
Mi ci fai pensare il mio ginocchio sta ridotto un po maluccio.... Non posso fare più la escort!!!! E adesso? Come faro?

Chiara di Notte - Klára ha detto...

come fai a smascherarla?

Yuna, veramente non avevo intenzione di smascherare nessuno. Anche perche' chi mi ha ispirato questo post l'ho gia' smascherato da tempo.
Mi dispiace che, sia tu che Bella, abbiate personalizzato su di voi questo che voleva essere solo una denuncia contro un fenomeno che, credo, abbia coinvolto qualche ragazza ignara che non si e' resa conto di quanto fetenti siano certi personaggi che popolano internet.
Comunque, una fotina innocente e semplice, anche se c'e' il sospetto che appartienga all'amica del cugino del cognato della sorella di chi scive il blog, potrebbe rassicurare molto dal punto di vista dei dubbi che (mi permetterai) con tutto questo fiorire di blog di escort e sedicenti tali) sono piu' che leciti.

BellaDiGiorno ha detto...

Allora voglio una prova: l'unghia del tuo mignolo! Altrimenti non ti leggo più!!!!!!!!!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Bella di Giorno: Mi ci fai pensare il mio ginocchio sta ridotto un po maluccio.... Non posso fare più la escort!!!!

No. La escort la puoi fare. Soprattutto se il ginocchio sai nasconderlo bene. I clienti mica guardano i ginocchi. Solo quelli che scelgono le ragazze nei casting li guardano. :-)
Comunque non comprendo perche' tu ci metta tanto interesse in questo post. Manco l'avessi dedicato a te.
Hai per caso chiesto a qualche amica di incontrare un tuo cliente?
No.
E allora? Perche' incalmarsi tanto?

Allora voglio una prova: l'unghia del tuo mignolo! Altrimenti non ti leggo più!!!!!!!!!

Allora mi sa che ti sei perso molto. L'ho gia' fatto diverse volte. Ma se vuoi, posso scriverti un biglietto di mia mano con cio' che desideri tu. Poi, tu fai esattamente la stessa cosa.
Ti va?
Buona notte Bella. :-)

BellaDiGiorno ha detto...

No ma io non dicevo a te dell'unghia. Io Non ho
Mai a nessuna blogger Chiesto di incontrare miei clienti! Ma scherzi?! E poi commento quest'ultimo post perché gli altri non li leggo di solito o mi annoiano un Po con tutto il rispetto. Adesso veramente vado a dormire è tardissimooooo! Notte

rossoallosso ha detto...

@Chiara
vedi che non sbaglio? imparo sempre qualcosa eppoi è tutto gratis ;-)

J.T. ha detto...

Che fermento:-)))



Se fosse vero, questi uomini le pensano tutte e cadere in una trappola del genere è molto incauto perchè il tizio indubbiamente è malato!!!!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Bella: No ma io non dicevo a te dell'unghia.

Allora ho capito male.
A chi dicevi?

gli altri non li leggo di solito o mi annoiano un Po con tutto il rispetto.

Capisco che siano noiosi, come noiosa sono io. Del resto, non sono una che sta dietro al gossip, alla moda, alle canzoncine del momento o alle cose "cool" (vedi che sfigata?), ma in compenso nei post piu' noiosi ho spesso messo le mie unghie. Sara' per questo che non le hai notate? :-)


@ Rosso: imparo sempre qualcosa eppoi è tutto gratis

E cosa avresti imparato?


@ J.T.: il tizio indubbiamente è malato!!!!

Non pendo che il tizio sia, come dici tu, malato. E' solo spregiudicato, individyualista, egoista, attento solo ai prori bisogni, e considera tutti all'infuori di se stesso, solo cacca. Probabilmente si crede un gran furbo. Il piu' furbo di tutti.
Ovvero, si credeva... :-)

rossoallosso ha detto...

"E cosa avresti imparato?"
Non solo a fare lo stronzo(a proposito,ci nasce o ci si diventa?),ma anche che c'è gente che perde la vita(almeno secondo il mio pensare) in strategie macchiavelliche per farsi una scopata.
Come vedi niente di personale, se questa era la tua paura

Chiara di Notte - Klára ha detto...

c'è gente che perde la vita(almeno secondo il mio pensare) in strategie macchiavelliche per farsi una scopata.

In questi tempi di crisi, c'e' gente che farebbe carte false per scopare senza neppure offrire una pizza. Magari facendosela pure pagare dalla ragazza...
Perdonami se in queste cose sono un po' all'antica e certi individui si meritano l'appellativo di "pezzenti".
Per quanto invece riguarda internet, credo che tu abbia imparato (ma forse gia' lo sapevi) che l'ambiente e' il luogo ideale per chi sa solo blaterare contando sul fatto che niente sia verificabile.
Con Wikipedia, poi, c'e' chi diventa plurilaureato in pochi minuti e con Google Earth gran viaggiatore. :-)
E' l'epoca del "finto", dell'ologramma, dell'immagine inconsistente, dei capelli dipinti di Belusconi, dei partiti che non partiti ma solo gang formate da 3 persone, dei soldi che non si vedono, che ci sono sul conto corrente ma nessuno sa dove siano veramente, delle scopate virtuali in Second Life, dell'illusione pura dove c'e' chi, da vera nullita' qual e' nel mondo reale, riesce a sguazzare sentendosi addirittura "qualcuno".

davide ha detto...

Pregiatissima Chiara,

"dei partiti che non partiti ma solo gang formate da 3 persone, dei soldi che non si vedono, che ci sono sul conto corrente ma nessuno sa dove siano veramente"

Leggendo le intercettazioni relative alla lega nord ho notato che i dirigenti della lega al telefono dicevano le cose che tu dicevi sul tuo blog: davano per scontato il fallimento dell'Italia e investivano all'estero o in oro e dimanti.

In pratica leggevano il tuo blog e mettevano in pratica quello che consigliavi in tema di investimenti.

Quindi i blog in realtà sono più potenti di quel che si crede. A meno che non ci fossi pure te nel cerchio magico o fra i barbari sognanti.

Ciao Davide

Bibi ha detto...

Porca troia Chiara non sai quanto hai ragione...
Scusa ..non sono solito ad essere così "esplicito"..ma ogni tanto capita e ho i miei motivi.
a.y.s. Bibi

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics