sabato 17 marzo 2012

6
comments
Reindirizzamento dei domini di Blogspot

Ci sara' chi avra' notato che, da qualche giorno, il dominio dei blog di blogspot non ha piu' il suffisso .com, come e' sempre stato finora, ma ha quello del paese di chi sta leggendo. Vale a dire che lo stesso blog (ad esempio questo), e' diventato http://chiara-di-notte.blogspot.it se chi lo legge si collega dall'Italia, oppure http://chiara-di-notte.blogspot.co.uk, se il collegamento avviene dall'Inghilterra. Cosi' per ogni paese del mondo.

Cio' non riguarda quindi chi del blog ne e' autore, ma solo chi lo legge. Percio', ad esempio io vedo questo blog con il dominio del mio paese, mentre voi che lo leggete lo vedete col dominio del vostro paese, che puo' essere diverso a seconda del luogo da cui vi collegate. A parte questo, pero' niente cambia e nessuna modifica deve essere fatta ai vostri segnalibri o alle vostre iscrizioni ai feed.

Questo reindirizzamento e' stato reso necessario dalle nuove politiche di Google finalizzate ad acquisire dati sulla navigazione degli utenti, ed anche per altri motivi legati (dicono) alle diverse leggi nazionali riguardo a cio' che puo' essere visualizzato nei diversi paesi. Notizia che non preannuncia niente di buono.

In ogni caso, per evitare questa odiosa intrusione nella privacy delle persone, e impedire che i lettori questo blog vengano rilevati dai vari programmi di statistiche in base al loro paese d'appartenenza, ho modificato con uno script l'HTML cosicche', indipendentemente dal luogo da cui avviene il collegamento, sia sempre visibile il dominio .com.

Se per caso, pero', vedete questo blog ancora con il dominio del vostro paese e non con .com, allora e' consigliabile che svuotiate la cache, rimuoviate i cookies e riavviate il browser. E' ovvio che anche componenti aggiuntivi del browser come "No Scripts", se non disabilitati, impediscono al mio script anti-tracciamento di funzionare.

6 commenti :

davide ha detto...

Illustrissima Chiara,

"Per evitare questa intrusione nella privacy delle persone, odiosa e che non tutti gradiscono, e impedire che i lettori questo blog vengano rilevati da Google in base al loro paese d'appartenenza, ho modificato con uno script l'HTML in modo che, indipendentemente dal luogo da cui avviene il collegamento, sia sempre con dominio .com."

Hai fatto bene. Però forse un po' si esagera con privacy. Sapere chi accede a internet da uno stato mi sembra più che altro un'informazione statistica.


Ciao Davie

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Sapere chi accede a internet da uno stato mi sembra più che altro un'informazione statistica.

Non proprio. C'e' anche altro.
Ecco qua la spiegazione (spero che tu sappia leggere l'inglese:

http://tinyurl.com/89vwgvd

"We are doing this to provide more support for managing content locally. If we receive a removal request that violates local law, that content may no longer be available to readers on local domains where those laws apply.

Praticamente si preparano a una richiesta di censura da parte di governi cosiddetti "liberali". :-)

Inneres Auge ha detto...

non me ne ero reso conto, ti ringrazio per la delucidazione

MoViDaLoCa.nET ha detto...

ciao Chiara

Volevo segnalarti che, forse a causa dello script che hai messo, il tuo sito non si legge dalla spagna: la pagina rimane in caricamento senza mai caricare nulla.
Lo stesso pc con una connessione italiana funziona.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Movidaloca, ho rimosso lo script. Fammi sapere se adesso e' tutto a posto, oppure se dipende da altro fattore.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Ah, Movidaloca, se per caso vedi che ancora non dovesse funzionare, dalla Spagna, prova a rimuovere i Cookies e a pulire la Cache.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics