giovedì 1 ottobre 2009

18
comments
31 Settembre

Il 31 settembre e' il giorno in cui sono nata. Non stupitevi, posso giurare che e' cosi', non sto mentendo. La storia sarebbe lunga e se la raccontassi, forse, mi priverei di quella poesia che m'illudo faccia parte un po' anche della mia vita. Chissa', magari un giorno lo faro', ma non oggi. Oggi desidero solo rigraziare chi ha saputo donarmi fantastici momenti fatti di fantasia e di emozione.

Se io fossi una rosa non fiorirei solo una volta
ma farei sbocciare i fiori quattro volte all’anno
fiorirei per i bambini e fiorirei per le ragazze
di fronte al vero amore e per il passaggio alla morte

Se io fossi una porta resterei sempre aperta
farei entrare tutti da ovunque provenissero
non chiederei mai a nessuno chi l’ha mandato
e sarei felice soltanto se venissero tutti quanti

Se io fossi una finestra sarei cosi’ grande
che tutto quanto il mondo, si potrebbe contemplare
la gente guarderebbe attraverso me con occhio benevolo
e sarei felice soltanto dopo che avrei fatto vedere tutto

Se io fossi una strada sarei sempre pulita
ogni benedetta sera mi immergerei nella luce
e se un giorno i cingoli mi calpestassero
la terra sotto di me crollerebbe piangendo

Se io fossi una bandiera non sventolerei mai
sarei arrabbiata con tutti i venti
sarei felice soltanto se restassi immobile
e se nessun vento potesse giocare con me

(Ha én rózsa volnék - Bródy János)

18 commenti :

Kamavirya ha detto...

Buongiorno, Chiara.
Beh...che dire se non "AUGURI"?!

Forse è banale e scontato, o fastidioso o deliziosamente inutile e lezioso il gesto...

Oppure il tuo messaggio significa più semplicemente che festeggi anche tu il non-compleanno???

KAM ;-)

Kameo ha detto...

Una fantastica emozione anche per noi :-*

marco ha detto...

E nel giorno del tuo compleanno mi hai regalato la traduzione di una canzone, che mi sta dolcemente cullando mentre scrivo, di una cantante che ho conosciuto grazie a te.
Bello il tuo blog.

Invece dei soliti auguri un grazie sincero.

davide ha detto...

Pregiatissima Chiara,

forse ha ragione l'amico Kamavirya quando si chiede se "festeggi anche tu il non-compleanno"!!!

Di certo hanno ragione gli amici Marco e Kameo quando dicono che la canzone che ci hai regalato è una fantastica emozione.

Perciò, per non sbagliarmi, ti faccio gli auguri e ti dico un grazie sincero.

Ciao Davide

Ryo ha detto...

Allora tanti auguri, anche se è banalissimo.. ;)
Buon compleanno anche se un po' in ritardo!
Ciao!

Alex ha detto...

Buongirono Chiara,
anche se in ritardo, almeno in questa ricorrenza, piena di tanti momenti, permettimi di farti gli auguri....

canterei la canzoncina, ma sono talmente stonato che rovinerei il compleanno o eventualmente lo farei allegro di risate:-)
un sorriso

Alberto ha detto...

Ooops, anche se in ritardo, auguri.

Bibi ha detto...

beh.. sono più "commercial".. cmq..

http://www.youtube.com/watch?v=FchMuPQOBwA

P.S. non so come si incorpora..su blogspot..

fabio r. ha detto...

auguri in ritardo ma sentiti!

Accattone ha detto...

Toh, il vecchio Cecco Angiolieri ...

Auguri Klara, per pochi giorni sfuggita all'influsso della vergine.
:)

PS: l'Italia e i suoi abitanti fanno un po' schifo ultimamente, ma la sua migliore tradizione è bella.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Ringrazio gli amici e le amiche che hanno voluto lasciare un segno del loro passaggio, e poco importa se qualcuno ha scritto di essere giunto tardi. In realta', per il 31 settembre, o si e' in anticipo o si e' sempre in ritardo.

Alex ha detto...

Buongiorno Chiara:-)

avranno sbagliato giorno:-))
un sorriso

Salazar ha detto...

Piaciuta questa: “In realta', per il 31 settembre, o si e' in anticipo o si e' sempre in ritardo”.
Perché gli ombrelli sul logo? E se proprio la pioggia non volesse saperne di piovere?

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Perché gli ombrelli sul logo? E se proprio la pioggia non volesse saperne di piovere?

http://femminismo-a-sud.noblogs.org/post/2009/10/02/siamo-tutte-daddario

Mikecam2k ha detto...

Auguri anche da parte mia, seppure in ritardo, ma ho scoperto il tuo blog solo adesso...

ciao

Mike

Bibi ha detto...

Premetto che manco ho guardato che giorno fosse ma questo non giustifica la figura da pollo..però ora dovresti avvisare che il 31 settembre non esiste altrimenti ti trovi una sequela di auguri postumi (brutta roba..ricorda un pò la favola di Esopo).
a.y.s. Bibi

Dolce-Alexia ha detto...

AUGURI,SORELLA! Anche se in ritardo, ma meglio tardi che mai.
Io aggiungerei:
Se io fossi un libro
Resterei sempre un libro aperto
E nei momenti difficili volterei la pagina
(che libro voresti essere lo decidi tu)

Un grosso smack.

modesty ha detto...

non so fare gli auguri.
non so mai cosa dire.

ti bacio e basta.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics