domenica 23 novembre 2008

13
comments
Secondo voi...

Qualora volessi proporre uno dei miei racconti, quale mi consigliereste? Ne ho scritti molti, alcuni li amo in modo particolare ma e' solo perche' il mio coinvolgimento e' maggiore dal punto di vista emotivo, e cio' non significa che siano anche quelli che possono risultare piu' gradevoli. Quindi non vorrei fare errori di valutazione.
Nella barra a destra troverete un sondaggio. Non li ho messi tutti ma nell'eventualita' ne preferiste uno che non e' stato inserito siate cosi' gentili da comunicarmelo. Grazie in anticipo per la collaborazione che saprete darmi.

13 commenti :

Anonimo ha detto...

non li ho letti tutti. chiedo venia.
Ricordo divertente quello del Ficus.

Prosit
Gugge

Jakala ha detto...

Fra quelli che ho letto direi "Io e Olga", un bel mix di sentimento e sesso, quindi né troppo piccante né troppo melenso.

Jak

davide ha detto...

Distinta Chiara,

è molto difficile citarne uno in particolare, perchè di racconti belli ne hai scritti molti. In ogni caso devo rifletterci un po' su prima di rispondere.

Ciao

davide ha detto...

Chiarissima Chiara,

forse il racconto che più mi stimola emozioni è "Cigány esküvő".

Se però mi chiedi il perchè non so dare una spiegazione razionale: non è bello ciò che è bello, ma ciò che piace.

Ciao

parseval ha detto...

io ti consiglierei quello più autobiografico, ma solo tu puoi decidere quale sia

Chiara di Notte - Klára ha detto...

parseval ha detto...

io ti consiglierei quello più autobiografico.


Quindi?

Anonimo ha detto...

errata corrige

Perche' i salmoni risalgono il fiume?


prosit
gugge

parseval ha detto...

solo tu puoi stabilire quale sia il più autobiografico!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

parseval ha detto...

solo tu puoi stabilire quale sia il più autobiografico!


E' una cosa che vorrei evitare, quella di rivelare qual e' il piu' autobiografico.
Comunque, tu non hai una preferenza? Uno che ti e' piaciuto piu' di altri?

Rez ha detto...

A me è piaciuto molto questo:

Perche' i salmoni risalgono il fiume?

qualcosa che è prima di tutto, dopo tutto e durante il tutto...

Buona vita

Kamavirya ha detto...

Direi "quasi" tutti, ma per il TIPO di racconto, direi Il collezionista.

KAM ;-)

Kameo ha detto...

Chiara, hai la possibilità di linkare la lista dei racconti alla pagina corrispondente o chiedo troppo?
Non credo di averli letti tutti e ne ricordo solo alcuni.
Ho votato "La tredicesima fatica" perchè, svolgendosi su diversi piani, il racconto racchiude un po' tutti i temi da te proposti. Forse sviluppato potrebbe diventare un romanzo.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Kameo ha detto...

Chiara, hai la possibilità di linkare la lista dei racconti alla pagina corrispondente o chiedo troppo?


Ecco, tutti i racconti li trovi qui. Sono molti di piu' di quelli indicati nel sondaggio.

http://chiara-di-notte.blogspot.com/search/label/Racconti?updated-max=2008-11-30T03%3A52%3A00%2B02%3A00&max-results=200

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics