domenica 2 novembre 2008

9
comments
Aforismi di un profeta

Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato.

• Il linguaggio politico e' concepito in modo che le menzogne suonino sincere e l'omicidio rispettabile, e per dare una parvenza di solidita' all'aria.

• Nel tempo dell'inganno universale dire la verita' e' un atto rivoluzionario.

• Le piu' belle scene letterarie ambientate in un bordello sono state scritte, senza eccezione, da pii credenti o da pii miscredenti.

• Gli animali da fuori guardavano il maiale e poi l'uomo, poi l'uomo e ancora il maiale: ma era ormai impossibile dire chi era l'uno e chi l'altro.

(George Orwell - Motihari, 25 giugno 1903 – Londra, 21 gennaio 1950)

9 commenti :

davide ha detto...

Distinta Chiara,

è sempre emozionante leggere qualcosa del grandissimo Orwell.

Non c'entra con il tuo articolo, ma non dobbiamo dimenticare che "La fattoria degli animali" Orwell l'ha scritta pensando al regime stalinista.

Ciao

Salazar ha detto...

A volte una cosa bella non deve essere spiegata. Va solo assaggiata, coccolata e lasciata dov’é, nel suo spazio, nel momento dove l’hai vista, nel momento – cosa più importante – dove lei ha incontrato te.
Non serve dire, spiegare, palesare, fare un commento a tutti i costi, dire sempre il perché e il per chi uno scritto é stato scritto, non aumenta la sua bellezza, al contrario, la contamina, riversandoci sopra nuove parole che lo strappano all’eccitante momento in cui ti ha incontrato.
A volte non capire significa proprio spiegare il perché quando non serve.

Jakala ha detto...

"...ma non dobbiamo dimenticare che "La fattoria degli animali" Orwell l'ha scritta pensando al regime stalinista."(Davide)

Dici?

"Gli animali da fuori guardavano il maiale e poi l'uomo, poi l'uomo e ancora il maiale: ma era ormai impossibile dire chi era l'uno e chi l'altro."(Orwell)

Secondo te chi erano i buoni del racconto?
1984 è stato uno dei primi romanzi a farmi scendere una lacrima, quando alla fine tradisce il suo amore per salvarsi dalle sue paure...

Jak

michail tal ha detto...

Si Jakala
1984 è un vero capolavoro. Lo lessi a San Pietroburgo e da allora è rimasto una pietra miliare fra le mie letture.
Mentre 1984 ha una valenza molto piu generale trattando di totalitarismo, controllo e condizionamento, "La fattoria degli animali" credo fosse stato scritto pensando effettivamente all'Unione Sovietica, se non ricordo male in seguito alla sua delusione nei fatti della guerra di Spagna (stragi di anarchici ad opera degli stalinisti).

davide ha detto...

Caro amico Jakala,

"""...ma non dobbiamo dimenticare che "La fattoria degli animali" Orwell l'ha scritta pensando al regime stalinista."(Davide)
Dici?
"Gli animali da fuori guardavano il maiale e poi l'uomo, poi l'uomo e ancora il maiale: ma era ormai impossibile dire chi era l'uno e chi l'altro."(Orwell)
Secondo te chi erano i buoni del racconto?""

Non solo a dirlo, perchè è risaputo che, come dice giustamente l'amico Michail: "La fattoria degli animali" credo fosse stato scritto pensando effettivamente all'Unione Sovietica, se non ricordo male in seguito alla sua delusione nei fatti della guerra di Spagna (stragi di anarchici ad opera degli stalinisti).

Non so chi erano i buoni e i cattivi perchè mi sembra Orwell, più che dividere in buoni e cattivi, faccia discorsi molto più complessi.

Ciao

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Salazar: Non serve dire, spiegare, palesare, fare un commento a tutti i costi

Beh, lo scopo "ufficiale" di chi scrive in un blog e' quello di creare uno spunto di riflessione e di discussione.

Quello "ufficioso" e' invece di manifestare vanita' e narcisismo. Sia per chi scrive sia' per chi commenta. :-)

Jakala ha detto...

@Davide: E' stato scritto pensando all'Unione Sovietica, ma se leggi fra le righe si capisce che il suo modello non è il capitalismo occidentale.
Idem in 1984 la contrapposizione fra i tre regimi è solo illusoria, poiché tutti e tre sfruttano il popolo.

Jak

Alberto ha detto...

"...ma non dobbiamo dimenticare che "La fattoria degli animali" Orwell l'ha scritta pensando al regime stalinista."

Anche "1984" era riferito a quel regime. Di questo libro ho il manoscritto stampato in fac-simile.

OT
Ho visto sui gruppi di assistenza di Google che anche tu hai dei problemi con i feed dei commenti. Bella scocciatura. Io ho dovuto togliere lo script dei "commenti recenti". Ciao.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Ho visto sui gruppi di assistenza di Google che anche tu hai dei problemi con i feed dei commenti. Bella scocciatura. Io ho dovuto togliere lo script dei "commenti recenti". Ciao.

Benvenuto, Alberto. Si', il problema e' di blogger e dovranno risolverlo loro. Per il momento ho ripiegato su Storago. Se vuoi, puoi usare quello.

http://storago.com/blogger_recent_comments

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics