mercoledì 28 maggio 2008

67
comments
Sto facendo progressi


C'e' stata una volta in cui la mia identita' di escort e' stata scoperta. E' stata l'unica volta in cui ho mentito, cercando di negare l'evidenza dei fatti, ma avevo le mie buone ragioni. Adesso vi racconto.

Quando ho iniziato a scrivere nei vari luoghi d'incontro virtuali, nel 2000, mi piaceva quel modo nuovo di fare pubbliche relazioni utilizzando i forum per stabilire un certo tipo di rapporto con i possibili clienti. Usavo quindi un nickname che era riconducibile a me, ed il mio atteggiamento era quello di chi mi conosceva come escort: gattina, dolce, carina, educata... sempre disponibile :-)

Allo stesso tempo ero, pero’, anche la misteriosa e algida Chiara di Notte, ed usavo questo nick per poter dire liberamente le cose senza dover temere fastidiose ritorsioni, o piccole rappresaglie da parte di quelle persone iscritte ai forum che avrebbero potuto rispecchiarsi nelle figure maschili che descrivevo nei miei post.

A quei tempi, ahime', non avevo ben chiara questa strana psicologia maschile (tutta italica) per la quale risultano essere piu' interessanti, ed attirano maggiore attenzione (anche sessuale), le cosiddette "bisbetiche da domare", per cui, sapendo di essere notoriamente antipatica, temevo che se si fosse scoperto che dietro alla dolce ed arrendevole escort “taldeitali” si celava questo animalaccio malefico, alcuni clienti si sarebbero allontanati, causandomi un certo danno economico.

Oltre che ignara di questo strano aspetto della psicologia maschile ero anche molto ingenua dal punto di vista informatico. Cosi' accadeva spesso che mi collegassi al forum con entrambi i nickname utilizzando la medesima connessione, ed ovviamente lasciavo tracce della mia duplice identita' virtuale all'amministratore del forum.

Purtroppo, quell'amministratore, essendo tanto giovane e pieno di quella piccola boria che hanno tutti coloro che credono di gestire qualcosa, non ebbe un’etica ineccepibile, ed al primo screzio che ebbi con lui (voi conoscete il mio caratterino), si affretto' a divulgare che la famigerata Chiara di Notte era niente meno che la escort "taldeitali".

Mi ricordo di essermi arrampicata sugli specchi non poco, quella volta, perche' non fosse palese chi ero. "Non sono io - gridavo - siamo solo amiche e ci connettiamo dallo stesso PC, e blablabla...", ma niente da fare, ormai ero stata sgamata e la mia vera identita' di escort era nota.

Uff... fu un bel guaio anzicheno', perche’ (come al solito) fui bannata. Quindi presi la decisione di non scrivere piu' con il nick Chiara di Notte.

Nel frattempo, sopraggiunsero anche i fatti che mi avrebbero portata poi a ritirarmi dall'attivita', per cui sparii dalla circolazione per un po' di tempo, restando in contatto solo con coloro che ritenevo gli amici piu' fidati. Gli stessi che ancor oggi mantengono un rispettoso silenzio sul nome che usavo, e sul mio reale aspetto fisico.

C'e' stata poi una lunga parentesi di molti mesi, in cui di Chiara di Notte si parlava solo perche' alcuni la ricordavano come una gran rompicoglioni, ma attivamente non era presente, anche se ogni tanto le capitava di leggere cio' che i pisquani scrivevano di lei.

Poi arrivo' il sig. Zwallyz che, essendo venuto a conoscenza di questo "mitico" personaggio del web, decise di appropriarsi del nick per scrivere (facendosi credere me) in quello che nel 2005 era considerato il forum a piu' larga diffusione che trattasse l'argomento escort.

Oggi quel forum e' diventato un vero e proprio letamaio, pieno di psicotici e di sfigati cronici senza speranza, buoni solo come materiale di studio per chi e' dedito all'analisi dei rifiuti organici, ma nel 2005 non era male, e decisi di iscrivermi piu' per riappropriarmi della mia identita' virtuale (e dare una lezione all’idiota che aveva osato rubarmela) che per cercare interlocutori dei quali, onestamente, ne avevo “una gonfia”.

Il mio proposito era che sarei uscita, e tornata nel mio limbo, allorquando avessi rivelato a tutti che, chi scriveva con il mio nick, non ero io ma un testa di cazzo qualsiasi che aveva la fregola di esser donna.

E' risaputo che, nei forum frequentati da uomini, le donne vengono considerate molto, se non altro perche' rappresentano il principale oggetto di desiderio, e vengono quindi corteggiate nella speranza di un incontro che possa condurre ad una scopata gratis.

Un vero miraggio per i frequentatori di questo tipo di forum!

Chi e' una nullita' nella vita reale, spesso non disdegna di assumere un’identita' femminile al fine di ricevere attenzioni e coccole. Ed il sig. Zwallyz (povero piccolo) aveva tanto bisogno di essere considerato, in quanto nessuno se lo sarebbe “inculato” altrimenti, ed al posto delle coccole avrebbe ricevuto, come al suo solito, indifferenza.

Bisogna dire che utilizzare il mio nick fu per lui un colpo di genio, ed anche il suo periodo di maggior fama. Ma ahime', la soddisfazione di essere considerato un grande personaggio duro' pochissimo: solo lo spazio di un thread, perche' poi arrivai io a reclamare cio’ che, giustamente, mi era dovuto.

Lo dico sempre, anzi l'ho anche scritto QUI: “nessuno dovrebbe scrivere il mio nome, perche’ il solo farlo ha il potere di evocarmi. Esso e’ un sortilegio. Per alcuni e’ una maledizione, per molti una disperazione.”

E per Zwallyz lo fu. Deve essere stato assai duro per lui perche' dovette tornarsene alla sua insulsa esistenza, dopo essersi dissetato al calice della gloria, ma credo che oggi avra’ un brivido di piacere nel sentirsi citato nel mio post. :-)

Nonostante lo svolgimento dei fatti fosse chiaro per molti, per alcuni pisquani del forum letamaio, quelli tipicamente piu' adatti a sopravvivere in quel luogo, in quanto piu' presdisposti a nutrirsi, per osmosi, del liquame in cui erano immersi, e quindi dotati di materia cerebrale conseguenziale, io sono rimasta "Zwallyz" per un lungo periodo.

E questo per me era, obiettivamente, fastidioso!

Lo avete mai visto Zwallyz? Ecco, se per caso avrete occasione di vederlo, magari in una delle tante foto che Otakon posta in EF, anche se dubito fortemente che Otakon posti foto di Zwallyz, comprenderete il motivo del mio fastidio... e se avete dei bimbi teneteli lontani dal PC in quel momento, perche' potrebbero restarne sconvolti. :-)

Comunque, dopo un po’ di tempo e tanti sforzi, sono riuscita a far capire che non ero Zwallyz.

Se non che, dato che per alcune persone pare sia impossibile l'esistenza di una donna pensante, dopo Zwallyz hanno iniziato ad affibbiarmi ogni identita' possibile, dalla A alla W (poiche’ la Z l'avevano gia' usata). Non staro’ qui a fare l'elenco di tutti coloro che avrei dovuto essere, ma la caratteristica che mi attribuivano, e che era indispensabile, era che fossi UOMO!

Pero’, dopo essere stata Zwallyz, qualsiasi uomo collegato col mio nick ha rappresentato, per me e per la mia immagine un notevole miglioramento. Quindi posso ritenermi soddisfatta.

Fino all’apoteosi, e cioe’ quando mi hanno attribuito l'identita' di Brummel che, pur essendo oggettivamente bruttino, e' comunque persona i cui neuroni, in confronto a quelli di molti che scrivono in quel liquame e dei quali ogni giorno siamo costretti a calpestare le feci prodotte dai loro cervelli, almeno funzionano.

Da un cereboleso con evidenti problemi di personalita' ed una latente omosessualita' come Zwallyz, ad un tipo, un po' anonimo come aspetto, quasi insignificante, ma dotato di capacita' ragionativa, il progresso e’ notevole.

Credo che dopo decine di tentativi andati a vuoto, certi imbecilli credano che nello sparare a caso comunque riescano, prima o poi, a colpire il bersaglio, ma in realta' stanno solo dandosi mazzate fragorose sui loro testicoli, che poi sono anche gli organi con i quali pensano. Per cui, dopo aver esaurito tutti gli uomini disponibili, ultimamente si sta facendo strada l'ipotesi che, invece di un uomo, io possa essere una donna...

Ma va? Ma che perspicacia! Arrivare a cio’ che tutti sapevano nel 2000 con ben 8 anni di ritardo. Un record d’imbecillita’!

A me sono state quindi “attribuite” Virginia, Bouche, Manuela75, Alexia, LadyCleo... ultimamente Lucenera e (forse, dico forse) persino Sciamanta.

Ormai si naviga a vista, senza strumenti. C'e' una donna all'orizzonte? Eccola! E' Lei! La famigerata Chiaradinotte! Mi vedono dappertutto!

Oggi leggo che esiste una nuova "versione". L’ultima trovata di tale Otakon, colui che dice di saper tutto me e' solo un povero malato di mente... o una povera malata di mente. Come Giumbolo. Lo/la ricordate? Dicono che Giumbolo fosse in realta' una donna, una ragazza che, stranamente, pur essendo stata presente nell'immondezzaio come e piu' delle altre, non e' mai stata "attribuita" a me e non e' mai stata ne' citata, ne' insultata, ne' sputtanata da coloro che scrivono nei blog in cui si postano foto e dati personali. Strano vero? :-)

Soprattutto perche' su di lei ce ne sarebbero state di cose da dire... :-)

Comunque "questo" Otakon afferma (ovviamente imbeccato/a da altri squallidi personaggi dei quali molti intuiscono i nomi) che io sarei la bionda ritratta nella foto in un suo thread...

Beh, non male... aver iniziato la “carriera” come "morte-in-vacanza-zwallyz", ed essere arrivata alla "bionda-con-occhi-di-cielo" mi pare un percorso strepitoso. E tutto senza l’aiuto del chirurgo. Una mutazione di sesso e di forme che ha del miracoloso.

Ed anche di cervello, poiche’ pare che la bionda ritratta ne sia alquanto provvista. :-)

Ti saluto, Zarina, e non prendertela se adesso sei tu nell'occhio del ciclone. Capita a molti/e, prima o poi, di essere nominati/e come "la chiaradinotte dell'anno". Accade soprattutto alle persone che pensano. Adesso sei tu, ma durera' poco. Prima o poi si accorgeranno che, ancora e come sempre, stanno annaspando nell'acqua.

67 commenti :

Dolce-Alexia ha detto...

Adesso sto pensando e non vedo l'ora di sapere chi è la prossima CDN :-))
E apparsa su forum una/o certa/o LadyOnline...;-))
Un bacione, Falco!

davide ha detto...

Gentile Chiara,

ormai è quasi un anno e mezzo che ti conosco e ancora non sono riuscito a capire cosa spinge certi tipi a dannarsi la vita alla ricerca delle tue presunte identità.

Come sai io seguo tanti blog, per lo più gestiti da donne, e mai in nessuno di questi qualcuno si è posto il problema se l'autore era veramente una donna o un uomo.

Di certo tu non puoi essere un uomo, perchè ho constatato che in realtà gli uomini non sanno scrivere un vero "Diario" e il tuo è davvero un bellissimo Diario con la "D" maiuscola. Dopo un po' gli uomini finiscono per usare il blog per fare polemica politica e questo rende i blog maschili molto meno interessanti dei blog femminili.

Tanti saluti dal tuo Davide

Devas ha detto...

cavoli!
Ho ricevuto in passato, molti PM da Giumbolo.... Ma pensa te... :-)

Chiara di Notte - Klára ha detto...

il tuo è davvero un bellissimo Diario con la "D" maiuscola.

Grazie. Si', noi donne siamo brave in tante cose, lo so :-)

gli uomini non sanno scrivere un vero "Diario". Dopo un po' gli uomini finiscono per usare il blog per fare polemica politica e questo rende i blog maschili molto meno interessanti dei blog femminili.

Cavolo... non vorrai adesso dirmi che Lexi e' in realta' Illustre! :-)

A parte gli scherzi, a volte l'intuito mi dice che dietro tanto accanimento e tanta cattiveria, che si evince da determinate letture, non puo' esserci un uomo sano. Sano inteso senza turbe psichiche particolari, o comunque con un comportamento che segue la norma.

Dietro a questo tipo di comportamento invece vedo piu' una donna. Forse frustrata, forse... boh, chissa'. I motivi che incattiviscono le donne sono tanti, in primis un invidia radicata dentro.
Guarda, tu sai come io sia paladina di tutto cio' che e' femmineo, ma questo aspetto, a molte mie sorelle, non posso perdonarlo. Sembra sia piu' forte di loro.
Il chiacchericcio, il pettegolezzo, la maldicenza, la menzogna finalizzata a mettere le persone l'una contro l'altra sono, ahime', caratteristiche che non fanno parte del modo maschile.

Per questo propendo per una delle seguenti ipotesi:

A) il fetido personaggio che si cela dietro al nick Okaton, e che ha palesi collegamenti anche con il blog clone, e' una ragazza.

B) il fetido personaggio e' un uomo ma con forti tendenze omosessuali che magari non esprime all'esterno, nel reale, ove piuttosto lo vedo con atteggiamenti molto mascolini, ma che nel privato del virtuale non puo' reprimere e che quindi evidenzia maggiormente il suo essere "checca".

davide ha detto...

Gentile Chiara,


"Cavolo... non vorrai adesso dirmi che Lexi e' in realta' Illustre!"

No Lexi è una donna perchè divide il blog in due parti: da una parte fa polemica politica e dall'altra parla della sua vita privata (anche degli aspetti più intimi).

Penso che sia un peccato che due donne come voi (dalle idee politiche opposte) non abbiate affrontato un vero dialogo.

"Dietro a questo tipo di comportamento invece vedo piu' una donna. Forse frustrata, forse... boh, chissa'. I motivi che incattiviscono le donne sono tanti, in primis un invidia radicata dentro."

Non so davvero se ci sia una donna o un uomo dietro quel blog. Però vorrei tanto poter parlare per alcune ore con questa persona, per capire cosa può spingere qualcuno a fare delle cose così assurde e incomprensibili.

Tanti saluti dal tuo Davide

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Devas: cavoli!
Ho ricevuto in passato, molti PM da Giumbolo.... Ma pensa te... :-)


Hai degli amici stupendi, Devas, e che ti scriveva?

@ Davide: per capire cosa può spingere qualcuno a fare delle cose così assurde e incomprensibili.

Corna?
Mestruazioni dolorose?
Menopausa?
Un'eruzione cutanea?
Capelli di merda?
CELLULITE? Cioe' aver capito che invece di star tanto tempo al computer avrebbe dovuto frequentare una palestra?
:-)))

picangi ha detto...

Ah non sei la mora con il gatto? Che delusione!!!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

picangi said...
Ah non sei la mora con il gatto? Che delusione!!!


Veramente sarei il gatto... anzi la gatta. Sempre deluso? :-)

Devas ha detto...

"Hai degli amici stupendi, Devas, e che ti scriveva?"

e no, eh!? quali amici? uff
mi scriveva che Devas gli/le piaceva, ecc, ecc
Un sacco di complimenti e anche idiozie, (dai che salvo i complimenti :-) ) insinuazioni su altri nick. Sinceramente a me non importava un tubazzo: infatti non ricordo nulla di preciso.

Certo che se quel nick fosse Illustre, beh... allora :
1 (illustre) + 1 (zwallyz) + 1 (il tizio cge vede insetti dappertutto..deve smettere di bere, acc...) = la cricca dei 3!

E' chiaro che è un ipotesi remota. E si!

uffaaaaaa

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Devas: E' chiaro che è un ipotesi remota. E si!

Ho pubblicato il tuo commento pur sapendo che provochera' delle reazioni. Soprattutto altrove.

Le tue, ovviamente, sono solo supposizioni, pero' devo spezzare una lancia in favore di Illustre, che sara' pure un "immaturo", dal mio punto di vista e secondo il mio metro che potrebbe essere completamente sballato, ma non lo ritengo capace di tali nefandezze.

Quindi non lo annovererei fra i personaggi che, nascosti dietro la tastiera, postano foto e dati di chi ha avuto la sfortuna di farsi avvicinare da loro nella vita reale.

Per quanto riguarda eventuali donne, invece, cosa sai dirmi? Ne conosci qualcuna in particolare che possa far parte della banda, oppure di donne non ce ne sono e sono tutti degli omosessuali repressi?

illustre1966 ha detto...

Ma ancora si arrovellano intorno alla tua reale identità, sparando nomi nella speranza di capire dalle eventuali reazioni qualcosina in più???

Ma come fanno a non capire che l'essenza stessa del tuo personaggio è basata sul fatto che non c'è la possibilità della controprova??

Che potrebbe cadere tutto il castello così abilmente costruito ad arte??

Boh? Mi ricordano quelle mosche che sbattono la capoccia mille volte contro lo stesso vetro nella speranza che prima o poi il vetro, come d'incanto sparisca...

P.S. Lexi ha i capelli troppo biondi e troppo lunghi per essere me! :-D

P.P.S. Chiara ma perchè ti eri incazzata così tanto con me???

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Illustre: P.P.S. Chiara ma perchè ti eri incazzata così tanto con me???

Se tu pensi questo:
Che potrebbe cadere tutto il castello così abilmente costruito ad arte

lo capisci da solo il perche'... o forse no, non lo capisci. Dovrei spiegartelo, ma tanto so che sarebbe tempo perso.

LREDIO ha detto...

Leggendo questo tuo scritto mi sono scompisciato dalle risate,sai che sono stato testimone di quella cosa,con l'aquila tutta gasata che scriveva PM a tutti dicendo di aver scoperto che Chiara era xxxxxxxxx che gli IP corrispondevano, e tu che ti difendevi dicendo che eri amica di xxxxxxxx e che in quel momento viveva a casa tua,e con strid che ti difendeva a spada tratta,bei tempi..................

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Ciao Lredio, che bella ed inaspettata sorpresa :-)

Ti sei riconosciuto, in parte, qui?
restando in contatto solo con coloro che ritenevo gli amici piu' fidati. Gli stessi che ancor oggi mantengono un rispettoso silenzio sul nome che usavo, e sul mio reale aspetto fisico.

Guai a te se ti scappa una parola in piu'.

Scherzo, so che non lo faresti. Non lo mai hai fatto in tutti questi anni, e questo la dice lunga sul cambio "generazionale" che c'e' stato in un certo ambiente.

Altri tempi e persone, almeno dal mio punto di vista, migliori.

A parte l'aquila, naturalmente :-))

illustre1966 ha detto...

Temo sia tu a fraintendere ciò che io scrivo: non è un giudizio di merito o di realtà o di corrispondenza con la realtà...

Il bello è il mistero, non la soluzione.

Qualunque sia la soluzione.

E tu questo lo sai bene e ci giochi: fai bene perchè ciò crea audience per le tesi che porti avanti.

Bada bene che non entro nel merito di ciò che vuoi esprimere a "quel mondo" e del perchè o del percome.

Dico solo che ostinarsi a fare congetture e non capire che il giorno stesso che sia svelata la soluzione del mistero che hai messo in piedi tu perderesti d'interesse agli occhi della maggioranza....indi per cui tale soluzione non avverrà mai e con nessuno....beh non capirlo è da scemotti testardi anzicheno!

D'altronde illudersi di trovare nell'escortismo ciò che molti ripongono in quegli incontri è esattamente sulla stessa lunghezza d'onda: illudersi che l'irreale sia reale.

Bye bye

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Dico solo che ostinarsi a fare congetture e non capire che il giorno stesso che sia svelata la soluzione del mistero che hai messo in piedi tu perderesti d'interesse agli occhi della maggioranza..

Questo e' gia' avvenuto, nel 2001, e quella volta, ricordo che dopo aver saputo chi ero l'interesse per me non diminui' affatto... anzi, aumento' moltissimo :-)))

Devo dire, pero', che ero assai piu' giovane :-)

LREDIO ha detto...

Beh,mi sono riconosciuto si,penso che siamo in pochi,oggi, ad avere con te ancora dei contatti, tra le altre cose la topona postata da otakon non ha niente a che vedere con te e da come mi ricordo le tue foto...... ;-)

illustre1966 ha detto...

P.S. Ottima la trovata degli scheletri che tornano dal passato!

Che tempismo! ;-D

Chiara di Notte - Klára ha detto...

illustre1966 said...
P.S. Ottima la trovata degli scheletri che tornano dal passato!

Che tempismo! ;-D


Tu credi che io sia cosi' sciocca da inventarmi tali giochetti?
Forse questo e' cio' che fai tu con i tuoi amici. Non io.

Hai capito perche' ti ritengo immaturo, adesso?

Perche' tu credi che le persone siano tutte imbecilli e ti ritieni l'unico intelligentone.

E se Lredio non fosse uno "scheletro"? E se fosse davvero una sorpresa anche per me? E se io fossi una donna e non un uomo come tu ed i tuoi amici avete sempre creduto? E se io avessi SEMPRE detto la verita' (a parte quella volta in cui mi sgamarono)?

Come ti sentiresti? Dimmelo...

Credo come un imbecille.

Pensa che c'e' chi ti sta leggendo, e sa chi sono, ed in questo momento di te pensa proprio quello.

Ma se siete contenti voi... voi che credete di sapere tutto, a me va bene cosi'.

Come dice il proverbio? In un mondo di ciechi, chi ha un solo occhio e' il Re... in questo caso la Regina.

Buona giornata, mi sono stancata di parlare del sesso degli angeli e tu non dici niente di nuovo che non sia stato gia' detto centinaia di volte.

Devas ha detto...

"D'altronde illudersi di trovare nell'escortismo ciò che molti ripongono in quegli incontri è esattamente sulla stessa lunghezza d'onda: illudersi che l'irreale sia reale."

infatti.... :-))))))

illustre1966 ha detto...

-Non faccio giochetti e ho così pochi amici coi quali di certo non mi sognerei di parlare di queste scemenze.
-Non credo che tu sia un uomo, ma non è così importante.
-Il fatto che tu mi ritenga immaturo....puoi capire da sola che peso potrà avere sulla mia vita! :-D
-Che ci sia chi ci sta leggendo e sappia tutto, sono solo parole, parole, parole.
-Di angeli, qui dentro, non ne vedo: figurati se mi sognerei di disquisire del loro sesso!!

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Illustre: Che cazzo di risposta e' questa? Se volevi solo polemizzare potevi farlo tranquillamente sul tuo blog, come fai di solito.

Non capisco dove vuoi andare a parare, ma se hai tempo da perdere beato te.

La base del rispetto fra due interlocutori, siano essi virtuali o no, e' quella di, almeno, fidarsi di cio' che dice l'altro/a senza stare li' ogni volta a voler puntualizzare.

Si puo' obiettare sui contenuti ma non sulla personalita' di chi li esprime. Invece vedo che con te (DA SEMPRE) al di la' dei contenuti vai sempre a parare laddove (POI) critichi agli altri.

Non mi credi se ti dico che non faccio i giochetti di cui tu (VELATAMENTE) mi accusi con quel "Ottima la trovata degli scheletri che tornano dal passato!"?

Bene allora che cazzo mi leggi a fare e perche' cerchi di dialogare con me?

Spendi meglio il tuo tempo e non chiedermi perche' elimino dai miei contatti coloro che intendono giocare a fare gli Sherlock Holmes.

Cio che affermo quando scrivo nel tag CONFESSIONI o COMUNICAZIONI DI SERVIZIO e' la verita'.

Sai una cosa Illustre? Per un certo periodo ero arrivata pesrsino a stimarti ma capisco che con persone come te e' solo tempo perso e non puo' essere instaurato nessun tipo di rapporto costruttivo.

Torna a giocare con i soldatini, che sono piu' addatti a te.

illustre1966 ha detto...

Sai chiara, ogni tanto mi ricordi tanto il tuo amico che si è impossessato del blog clone: per rispondere a delle provocazioni scadi nell'invettiva e nella denigrazione.

Cerca un mio solo intervento in cui faccio altrettanto....al limite metto dei dubbi leciti in questo contesto, ma mai scado nell'insulto gratuito.

Dico che (nel caso così fosse, che non significa che davvero sia così) la trovata degli scheletri è abbastanza superflua, tanto non si arriverà mai ad una soluzione.

Torno dai soldatini.
Attendo con ansia un prossimo post più pruriginoso... ;-D

Chiara di Notte - Klára ha detto...

ma mai scado nell'insulto gratuito

No?
Allora rileggiti un po' qualche post che hai scritto solo perche' le mie idee riguardo alla VITA divergono, e leggi anche qualche commento che hai avuto indietro (non dai miei scheletri).

illustre1966 ha detto...

Fatto: mai insultata io, commenti negativi su di te tanti....ma per potergli rispondere non potevo non pubblicarli.

Torno a lavorare sorry

picangi ha detto...

scrivi con le zampe sulla tastiera? StupendoOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

PS Per essere più seri è evidente che Internet, i blog sono un mondo totalmente diverso dalla realtà e quindi...non ha senso parlare di identità nel modo in cui ne parliamo là fuori.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ illustre: Fatto: mai insultata io, commenti negativi su di te tanti

Dammi una definizione d'insulto che sia universalmente riconosciuta.

Non credo tu la sappia fornire.

Comunque e' un classico modo di ragionare di certe persone e denota la loro filosofia di base: tutto cio' che loro dicono agli altri sono solo critiche, tutto cio' che gli altri dicono a loro sono spesso insulti.

Queste CERTE persone sono quelle che ritengono di essere sempre nel giusto e che gli altri (quelli che non la pensano come loro) sbaglino sempre e comunque.

Da parte mia ti dico: si', lo so, ti ho insultato e non mi pento. Secondo me te lo meritavi in relazione a certe affermazioni che hai fatto quando tu "criticavi" il mio modo di essere.

siggy ha detto...

Cara Chiara,

prometto che mi sottoporrò ad una terapia con l'antabuse.... ma tu quando cominci col baygon?...

ps. grazie per la solidarietà...

Siggy

Chiara di Notte - Klára ha detto...

picangi said...
scrivi con le zampe sulla tastiera? StupendoOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO


Si'... e ancora non sai cosa sono capace di fare con la coda :-)

PS Per essere più seri è evidente che Internet, i blog sono un mondo totalmente diverso dalla realtà e quindi...non ha senso parlare di identità nel modo in cui ne parliamo là fuori.

Ci sono varie teorie a riguardo e nessuna di queste e' talmente accreditata da essere considerata quella giusta.

Per esempio, io la penso in modo leggermente diverso. Tieni conto che quando fu rivelata la mia identita', a quel punto, si trasferi' dal virtuale al reale tutta la problematica, cosi' come adesso certi fetidi personaggi stanno cercando di fare mettendo di mezzo nomi di persone vere che avrebbero tutto il diritto di mantenere la privacy.

Non e' il mondo virtuale ad essere malato, ma quello reale che VUOLE, fortissimamente VUOLE appropriarsi anche di quello virtuale. Anzi, diciamo che ci sono degli individui che non accettano la virtualita' perche' questa pone le persone al di fuori della loro portata,.

picangi ha detto...

Si però alla fine siamo e restiamo entità dietro ad uno "schermo" ovvero a qualcosa che è fatto per proteggere per occultare. O meglio, in altri termini, cambia tutto se ci si conosce nella vita e poi ci si tiene in contatto via Internet oppure, come in questo caso si conosce un nick uno pseudonimo, come facevano e fanno certi letterati. Nel tuo caso, mi pare di capire, il problema è nato quando i due piani si sono "mescolati" per una vendetta o un'imprudenza. Sto pensando che potrebbe capitare a tutti noi.Forse Internet ci rende più imprudenti

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Picangi: come in questo caso si conosce un nick uno pseudonimo, come facevano e fanno certi letterati.

Con te e con molti altri e' cosi', ma voi non rappresentate la totalita'.
Credi che non ci sia chi mi conosce personalmente? Se non altro per essersi accompagnato con me quando ero escort (e che venne poi a sapere che quella escort ero io), oppure persone con le quali ho una maggiore confidenza?
Insomma la virtualita' totale non appartiene neanche a me. Se lo affermassi mentirei.

il problema è nato quando i due piani si sono "mescolati" per una vendetta o un'imprudenza

E' imprudente l'amico (anche virtuale) che ti da fiducia e tu lo tradisci?
Oppure frequenti un forum contando sull'etica professionale di un webmaster che invece divulga al mondo intero i tuoi dati (e forse anche le tue password)?
Se e' cosi' allora mi dai ragione su quello che e' stato tutto il mio comportamento da un certo momento in poi.

Sto pensando che potrebbe capitare a tutti noi.Forse Internet ci rende più imprudenti

Oppure internet rende solo certe persone piu' marce e piu' fetide perche' possono mascherarsi?
Che poi sono le stesse persone che provocano gli/le altri/e a devirtualizzarsi per primi/e, ottenere i loro dati o numeri di telefono per poi tartassarli/e con telefonate notturne o con appostamenti.
Tu credi che questo non avvenga?
Forse perche' non sei una donna che infastidisce certi psicopatici, oppure non sei amico di una donna che infastidisce quegli psicopatici.
Se tu lo fossi ci potrebbe anche essere ci ti perseguiterebbe fino a farti perdere la reputazione, oppure il lavoro, e persino la famiglia .

Ho capito cosa fosse internet alcuni anni fa, ed ancora non ho finito d'imparare.
Per questo motivo ho deciso di cambiare completamente linea d'approccio con le persone conosciute nel web, non concedendo loro cio' che potrebbe (poi) farmi considerare (da te) imprudente.

Gli amici che ho (quelli ormai considerati fidati) restano quelli. Non e' detto che a quei pochi non possano aggiungersene altri, ma prima che sia permesso loro di avvicinarmi anche solo un capello piu' di quanto concesso da questo blog dovranno essere valutati molto bene, e non basteranno pochi giorni. Ci vorranno mesi e forse anche anni.

lucenera ha detto...

che peccato che non c'ero ai tempi di tutto ciò, anche se per qualcuno c'ero eccome, a volte son stata donna a volte uomo ma c'ero....si, come no, eh eh eh, ho ancora il rasoio per la barba che usavo all'epoca oppure il silk-epil per la versione donna, comunque mi sarebbe davvero piaciuto farti compagnia cara Chiara.....a proposito avvicinati allo schermo che voglio dirti una cosina, psssssssss, piano però che ci sentono, senti un pò, ma ti rendi conto di quanti sfigati, parlo di uomini, che si aggirano nei siti web dedicati alle puttane? Mamma che roba, da paura.....ad alta densità di zucche-vuote.....e ce ne sono pure qui nel tuo blog, hai chiamato la disinfestazione????? Ma che son blatte????
Se le donne italiane allevassero i loro maschi in modo sano, soprattutto nella fascia di età dai 13 ai 18 anni,insegnando loro che il sesso è un aspetto normale nella vita delle persone, forse crescerebbero meno vuoti di materia grigia e si farebbero meno seghe davanti al pc!!!!

picangi ha detto...

Certo si deve essere prudenti, io a dire il vero non pensavo alla tua imprudenza ma a quanto potrebbe essere semplice reperire informazioni su di me. Stavo pensando a me.

lucenera ha detto...

@Illustre

....stai diventando sempre più piccolo, tra un pò smetterai di parlare anzi di scrivere, magari dipingerai le faccine come Picazzo e diventerai famoso:
Comunque sei utile qui, sai ai gatti servono i topolini, sai che noia senza!!!

lucenera ha detto...

"....una lancia in favore di Illustre, che sara' pure un "immaturo", dal mio punto di vista e secondo il mio metro che potrebbe essere completamente sballato, ma non lo ritengo capace di tali nefandezze."

penso anch'io che sia un buono, certo non gliela darei mai a un tontolone del genere, ma mi dà l'impressione di essere uno che te le dice in faccia.
Spero che abbia capito che vuol essere quasi un complimento....speriamo che non mi dia un ban sul suo blog.

lucenera ha detto...

Si però alla fine siamo e restiamo entità dietro ad uno "schermo" ovvero a qualcosa che è fatto per proteggere per occultare. O meglio, in altri termini, cambia tutto se "ci si conosce nella vita e poi ci si tiene in contatto via Internet oppure, come in questo caso si conosce un nick uno pseudonimo, come facevano e fanno certi letterati. Nel tuo caso, mi pare di capire, il problema è nato quando i due piani si sono "mescolati" per una vendetta o un'imprudenza. Sto pensando che potrebbe capitare a tutti noi.Forse Internet ci rende più imprudenti"
....................................
Ma ti rendi conto che queste problematiche qui se le ponevano sette anni fa???? Dai capperi.....

lucenera ha detto...

"Da un cereboleso con evidenti problemi di personalita' ed una latente omosessualita' come Zwallyz, ad un tipo, un po' anonimo come aspetto, quasi insignificante, ma dotato di capacita' ragionativa, il progresso e’ notevole"

AHAHAHAHAHA ME L'ERO PERSA QUESTA!!!!
Dovresti fare una gita dove lavoro io, nel Veneto, due anni di permanenza qui per una terrona come me sono serviti per farmi toccare con mano la realtà dell'habitat dei froci latenti, con tutto il rispetto per quelli conclamati.
Sono uomini inespressi, la vitalità dei quali si manifesta saltuariamente e unicamente con il secreto dei coglioni, poca roba si intende, qualche goccia in genere e solo sporadicamente, in occasione dell'utilizzo ad esempio di un loro nick all'interno di comunità virtuali, una spruzzatina più accentuata.

illustre1966 ha detto...

@luce: devo francamente rammaricarmi del fatto che a me "non la daresti mai"???

Che delusione! :-((

E come farò adesso??? :-D

Comunque grazie: è la prima volta che mi danno del "buono": non credo di meritarmelo.

Qui sembra che sono buono perchè, salvo quando hanno tentato di entrare nella mia vita privata con la pubblicazione di foto, non me la sono mai presa realmente: solo chiara ed il suo "controaltare" riesce ad incazzarsi per discussioni da blog....io ho troppi altri motivi per incazzarmi nella vita reale, che se lo facessi davvero anche qui sarebbe un assurdo non-sense...

P.S. Complimenti per lo splendido calembour su Picazzo!!
Franco e Ciccio non avrebbero saputo far di meglio! :-D

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Lucenera: bentornata. :-)

Picangi: non credo che qualcuno sia interessato a reperire informazioni su di te. Dovresti essere donna (o almeno usare un nick femminile), e negarti alle avances degli onanisti cronici che affollano questi luoghi, allora capiresti cosa significa sentire sul collo la bava di gente che non ha niente da fare se non recitare la parte da Norman Bates del web.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

magari dipingerai le faccine come Picazzo e diventerai famoso:


Azzz... "Guernica" in versione emoticon... mitico! :-)))

Chiara di Notte - Klára ha detto...

illustre1966 said...
@luce:devo francamente rammaricarmi del fatto che a me "non la daresti mai"???
Che delusione! :-((
E come farò adesso???


Mi verrebbe da dire "come hai sempre fatto" ma mi manca l'emoticon adatto :-)))

PS: ma e' rimasta "almeno" qualcuna che te la da' o te la darebbe? :-)

illustre1966 ha detto...

sì sì!

illustre1966 ha detto...

@devas: l'ho riletto adesso un tuo intervento...

Mai fatti doppigiochi nè tantomeno pubblicazioni di foto private: è una cosa da laidi vigliacchi, ed io non sono nè l'uno nè l'altro.

L'unica "cazzata" che ho fatto è stato di pubblicare (sul mio blog) un post in cui mi spacciavo per lucenera, ma era solo una ripresa dello scherzo di zwall/chiara....cosa che ha fatto andare nel pallone più d'uno! ;-D

Chiara di Notte - Klára ha detto...

ma era solo una ripresa dello scherzo di zwall/chiara

Di cosa stai parlando? Si puo' sapere?
Non sono a conoscenza di scherzi zwall/chiara (mi ricorda tanto la bossi/fini). Mi vuoi cortesemente spiegare o devo arguire che chi va con lo Zoppo impara a Zoppicare?

illustre1966 ha detto...

Lo scherzo che ti ha portato in auge in EF: quando zwall ha finto di essere te portando in giro tutto il forum....io ho finto di essere luce, ma a posteriori...

Ma tu, nel caso, saresti stata Bossi o Fini? :-D

Comunque sempre meglio che passar per la Bindi!!....

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Lo scherzo che ti ha portato in auge in EF: quando zwall ha finto di essere te portando in giro tutto il forum

Vuoi dire lo scherzo che ha reso famoso zwallyz perche' ha utilizzato il mio nick.

Non vorrei vantarmi ma zwallyz non lo conosceva nessuno, mentre quella conosciuta ero io. Magari lo saro' stata perche' sono una nota rompicoglioni, ma comunque non e' stato il tuo amico a rendermi "famosa" (lo metto fra virgolette perche' essere famosa negli immondezzai non e' certo motivo di vanto).

Lui ha solo cercato di plagiarmi. Come chi copia-incolla pari pari i racconti trovati su internet e si fa bello/a di fronte a tutta la comunita' facendo credere che li ha scritti/lui/lei.

Se c'e' una cosa a cui tengo e' la mia unicita', nel reale come nel virtuale, e non sopporto chi si appropria delle mie cose per sbandierarle in giro come se fossero sue.

illustre1966 ha detto...

Mi perdoni signora: io non conoscevo nè l'uno nè l'altra....

Diciamo che vi ho conosciuto insieme...a parimerito! ;-D

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Diciamo che vi ho conosciuto insieme...a parimerito!

Carino, io non sono a parimerito con nessuno/a, tantomeno con un personaggio, infido e bugiardo che vive immerso nell'ignoranza, e che neanche sa scrivere la SUA lingua. Questo cerca di metabolizzarlo una volta per tutte.

illustre1966 ha detto...

In effetti non siete a parimerito: lui si è devirtualizzato prima! :-D

lucenera ha detto...

Leggo e rileggo questo nome, uhm...nomignolo, ZWALLIZ...ZWALLIZ...ZWALLIZ...mi ricorda qualcosa, qualcuno di molto importante, e se si fosse ispirato al grande Schwaller de Lubicz? Sembra quasi il suo anagramma...... se egli conosce de Lubicz magari abbiamo delle affinità, ma forse mi illudo per nulla, come quando scrivevo in ef e mi pareva che dietro un nick vi fosse intelligenza, fascino, invece poi era solo una sola, oppure il solito nick femminile con dietro un omaccione perditempo e frustrato....in ef le donne carismatiche realmente esistite erano dunque fammi pensare...... una, anzi due, le altre di femminile avevano solo lo pseudonimo, in genere molto eloquente, soprattutto quando evocava una escort che esisteva davvero, ma purtroppo non leggeva il forum.....che figura di merda!

lucenera ha detto...

@Illustre: Lo scherzo che ti ha portato in auge in EF: quando zwall ha finto di essere te portando in giro tutto il forum....io ho finto di essere luce, ma a posteriori...


Si ma a me non hai dato tutta quella notorietà!!!! Ah aha ahah

Chiara di Notte - Klára ha detto...

illustre1966 said...
In effetti non siete a parimerito: lui si è devirtualizzato prima! :-D


Allora e' a parimerito con il suo amico esculappio-charun-angelonero.

A loro piace tanto devirtualizzarsi per primi.

Io, invece, a devirtualizzarmi con gente come voi avrei solo fastidi... e noia.

Diciamo che il mio interesse devirtualizzato preferisco dedicarlo altrove.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

una, anzi due, le altre di femminile avevano solo lo pseudonimo, in genere molto eloquente, soprattutto quando evocava una escort che esisteva davvero, ma purtroppo non leggeva il forum.....che figura di merda!

Luce, sono tonta e tu sei troppo nera. Non ho capito una B.F.
Posso chiederti di essere piu' CHIARA? :-)

lucenera ha detto...

@ CDN:Posso chiederti di essere piu' CHIARA? :-)

Ma se faccio nomi e cognomi dopo lo sappiamo cosa si scatena nel blog dell'idiota Edward mani di cuoco?

Chiara di Notte - Klára ha detto...

lucenera said...
@ CDN:Posso chiederti di essere piu' CHIARA? :-)

Ma se faccio nomi e cognomi dopo lo sappiamo cosa si scatena nel blog dell'idiota Edward mani di cuoco?


Te ne frega qualcosa di Edward?
A me personalmente assolutamente niente. Non mi pare comunque che tuttora se ne stia buono buonino e tranquillino dopo aver preso le sue goccine di psicofarmaco, quindi farlo incazzare ed andare via di testa potrebbe essere un giochino divertente.
Vai pure avanti. Basta che non fai nomi e cognomi e non posti dati soggetti a privacy, per il resto puoi andar per metafore quanto ti pare.

Anche a Devas chiedo piu' chiarezza su quanto espresso nel suo commento "Finalmente chi scrive stronzate su e.f. si è tradito.

Ha scritto una cosa dando seguito a una informazione, non proprio vera...che ho dato a....
Le persone sono 2 ma una in particolare è quella sulla quale adesso mi concentrerò.
Visto che non c'è mai stato alcun rispetto, mi comporterò nello stesso identico modo.".

Per usare un termine gastronomico, carne al fuoco ce n'e', vediamo di rendere questo piatto succulento

lucenera ha detto...

Le escort che scrivevano su ef erano molte, io non c'ero ai tempi ma vi assicuro che alcune di loro si sono accorte solo in seguito di essere parte di un forum e molto, molto altro, parte di chat frenetiche, parte di litigi morbosi che non portavano mai a un chiarimento, inserimenti in luoghi virtuali, certo che ce ne vuole per imitare una VERA DONNA; possiedo le confessioni di almeno due di queste donne fatte vivere virtualmente da Edward mani di cuoco .... che fantasia quel ragazzo, si dilettava, tra un soffritto e una tagliata stracotta con rucola cilena (costa meno) a scrivere coi nick delle ragazze......chissà se beccava anche dei clienti e se lo faceva mettere, questo è un mistero anche per me...glielo auguro però, so che gli piace tanto, che c'è di male?
Fatevi questa domanda se vi interessa: una escort che interesse può avere a scrivere col proprio nome d'arte su un forum di fetidi??? Magari per un pò lo fa....ma quando insiste o non ha altro nella vita, ma davvero nulla altro, o non è una escort.
Diverso è se ella scrive con un alias che non la rende riconoscibile, nel qual caso si tratta solo di sano divertimento, o se al posto suo scrive il suo pappone, altro caso ancora che non andremo a considerare però, qui l'unica questione da chiarire è quella del cuoco puzzone che nella vita non ha un cazzo da fare se non battere gli scontrini della pizza-birra-gelato totale 14 euro e 50.

Baudelaire999 ha detto...

ricordo benissimo quei momenti.. ti avevano scoperta!! però devo ammettere che ti sei difesa molto bene e hai retto la parte alla grande.. infatti penso che i più avessero creduto alla tua versione.. io da li invece cominciai a pensare che tu fossi la tal escort.. però il dubbio mi è rimasto per molto tempo!!!
penso che se ti fosse accaduto di questi tempi la difesa della posizione sarebbe stata molto più difficile che non 8 anni fa.. allora il web era ancora un luogo pieno di misteri..e per questo aveva un fascino che ora ha un pò perso..

Chiara di Notte - Klára ha detto...

Azzz...
Luce, e questa tu la chiami metafora? :-)))

Adesso pero' ci dici anche i nick che usava... cosi' Otakon posta qualche altra "mia" foto (o quella che lui crede sia mia)...

Porello (o porella), ha un archivio enorme, due o tre fotine sempre le stesse rubate qua e la' e non riesce a far centro... :-)

Communque non farti ingannare, cara Luce, non e' solo Edward che detiene la proprieta' intellettuale di quel blog altolocato. Ha con se' dei validi collaboratori (tutti sul suo piano intellettuale)...

Diciamo che e' un blog condiviso a piu' mani :-)

Un po' quello che LORO s'immaginano del mio :-)

Peccato che nel loro caso sia vero, mentre nel mio (e questo non lo accetteranno mai perche' vorrebbe dire ammettere di essere una banda di idioti) sono sola soletta... con la "o" chiusa. :-)

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ Lucenera: se egli conosce de Lubicz magari abbiamo delle affinità

Dubito sai che sia come credi... Sara' pure colto, avra' pure la laurea che ostenta (a parole), ma credo che quel nomignolo derivi dal diminutivo del suo nome (wally=walter) al quale, per renderlo piu' esotico, ha appiccicato due "z", all'inizio ed alla fine.

Ora, io spero tu non sia chi dice Edward... ed i motivi (se tu lo fossi) dovresti comprenderli da sola.

picangi ha detto...

Quindi no problem va bene. Per il resto non capisco molto bene di cosa state parlando perché certo il caso specifico non l'ho conosciuto. Comunque non credo che a nessuno piaccia vedere scaraventati i fatti propri in piazza...sia pure elettronica.

lucenera ha detto...

@ Cdn: Ora, io spero tu non sia chi dice Edward... ed i motivi (se tu lo fossi) dovresti comprenderli da sola.


Puoi stare certa, non sono nessuna di quelle che mi hanno, ingiustamente affibbiate, sia quelle belle e giovani sia quelle brutte e vecchie e senza tette.
Sono solo una che per caso ha conosciuto virtualmente un fesso in più, Edward mani di cuoco, che fa per tre da quanto è idiota.

lucenera ha detto...

i nick che usava? Potrei riferirteli in privato per favore?

Chiara di Notte - Klára ha detto...

lucenera said...
i nick che usava? Potrei riferirteli in privato per favore?


Certamente.
Se non desideri divulgarli, basta che mi invii un commento chiedendomi di NON PUBBLICARE. Prima di essere pubblicati, tutti i commenti, vengono vagliati da me, per cui puoi utilizzare questo metodo per comunicare con me in via privata.
Ovviamente se vorrai una risposta questa sara' forzatamente scritta dia una mail di riferimento alla quale inviarla.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

sia quelle brutte e vecchie e senza tette

Se non siamo nick femminili gestiti loro, oppure nick appartenenti a escort devirtualizzate, allora siamo tutte brutte, vecchie e (soprattutto) senza tette.
Pare che il "senza tette" sia il loro leitmotiv.
Una brutta e vecchia ma CON le tette e' fuori completamente dalla loro immaginazione :-)))

lucenera ha detto...

C'era una volta Edward mani di cuoco, col grembiule nero lungo fino ai calzini sempre imbrattato di farina perchè si sa un cameriere quando si reca in cucina perchè lo chef strombazza come un matto ché la pizza si fredda, striscia contro il banco di acciaio ove vengono adagiate in fila indiana le preziose pizze unte, tanto da sporcarsi la divisa.
Ecco costui, stanco di eseguire ordini e sentire imprecazioni, un giorno si iscrive in un forum di puttane, non ha i soldi per pagarle, allora decide di diventare donna, virtualmente, e si prepara col belletto e il profumo, l'abito più bello e inizia a fare moine a destra e a manca con nomi femminili.
Purtroppo non è credibile allora capisce che deve fare il grande salto, si diventare ESCORT .....uhèèèèèè che parolona, la pronuncia da solo guardandosi allo specchio e fa le smorfie, si dice che è una strafica, gli manca solo una donzella capace di scrivere in italiano corretto, poichè lui lo sa fare ma non eccelle, vanitosa e ben disposta a ricevere mancette.
Che idea che ebbe quel dì, così avvenne la trasformazione, e tutti gli credettero, finalmente divenne una bella fica, non solo nei forum, ma anche dal vivo, si certo, con voce femminile, tette, gambe, e tutto il contorno ovvio, perizoma in pizzo nero compreso.
Da lì inizia ad amoreggiare a ruota libera, si fa amica la super puttana del web, quella bella e colta, antipatica si, ma fa chic avercela come amica.....una certa Chiara di notte, mica chiacchiere.
Nella prossima puntata vi racconterò come il sogno del cuoco puzzone finì, infranto, con tanto di lacrime e serate passate a bere tavernello, ma sappiate che c'è un lieto fine, si l'apertura di una pizzeria al taglio che ancora oggi ha dei clienti!!!
Ora lo si vede aggirarsi nel web a clonare blog, inventarsi storie, attribuire identità, perso nella sua inutilità, abbandonato da tutti gli amici; così farnetica, spara a zero dove gli capita, ma con nel cuore il solito sogno, si quello di aprire finalmente un ambiente tutto suo, con luci psichedeliche ed effetti speciali, macchinona parcheggiata all'ingresso, e insegne luminose al laser che arrivano fino alla tangenziale, che si veda che lui ha "L'AMBIENTE".
So che mi legge con tanto affetto, gli auguro buona notte e lo ringrazio per avermi rappresentata così carina, però io sono molto più bella di come avrebbe voluto essere lui nel virtuale, mi spiace ma è così.
Un uomo non potrebbe imitarmi, due ancora meno, nel caso ci provassero....poi me ne accorgerei, tempo al tempo.

davide ha detto...

Caro amico Baudelaire999,

mi fa tanto piacere rivederti.

Capisco che hai tanto lavoro, ma dovresti venire più spesso a commentare. Il lavoro è importante ma la famiglia (questo blog è la tua seconda famiglia) non lo è di meno, perchè noi abbiamo bisogno dei tuoi commenti.

Saluti Davide

Chiara di Notte - Klára ha detto...

@ baudelaire999: penso che se ti fosse accaduto di questi tempi la difesa della posizione sarebbe stata molto più difficile che non 8 anni fa

Tu dici?

Oppure (come credo io) pur di disconoscere l'evidenza avrebbero creato ugualmente la storia del ragioniere baffone?

Sai cosa c'e' di divertente (penosamente divertente) in questi forum di oggi popolati da pisquani dell'ultim'ora che fino a ieri erano soliti trastullarsi con il game boy?
Che non hanno assolutamente percezione del linguaggio e del modo di scrivere che e' diversissimo fra un uomo ed una donna anche in caso di simulazione, e magari credono all'autenticita' di nick femminili appartenenti al loro amico burlone, e non a chi e' realmente una donna.

Ma si sa'... ormai LORO sanno tutto di tutti e non ammetterebbero mai di essere dei perfetti IDIOTI :-))

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics