venerdì 13 luglio 2007

7
comments
Il cuore degli uomini


Mi e' stato segnalato questo libro ambientato in un mondo che si pone all'opposto di quella "citta' invisibile" in cui vive la donna-amazzone da me ipotizzata...

Vi si descrive, in modo esasperato, l'eccesso di una societa' basata sulla violenza in cui si e' perso completamente il rispetto per il genere femminile.

E' solo fantasociologia oppure il desiderio inconfessato di ogni uomo?

"Immaginate un mondo di soli uomini. Una città-stato in cui le donne sono state eliminate o al più relegate in edifici dove i maschi vanno a soddisfare i propri bisogni a patto di non baciarle sulla bocca, non parlare con loro, non consolarle né dare loro piacere. Un mondo in cui le regole sono poche, semplici e chiare: il primo giorno di scuola scegli un avversario non troppo debole né troppo forte e massacralo per farti rispettare da tutti. Non esiste la paura, se vieni colpito, colpisci a tua volta, non esiste la sconfitta, non esiste la debolezza.

Attraverso questa educazione sentimentale passa il protagonista di Il cuore degli uomini di Hugo Gonçalves. Un ragazzo che passa i giorni con gli amici a imitare i fratelli più grandi, a dimostrare a se stesso che non c'è nulla da temere né c'è nulla di sbagliato in quel tipo di vita. Fino a quando non incontra la prima donna (su una rivista pornografica) e inizia a non comprendere più fino in fondo la teoria secondo la quale il genere femminile cacciato dalla città sarebbe responsabile di tanti mali. Viene da chiedersi se questo libro sia metafora di qualche cosa di più di quanto sembri oppure un modello di apparato psichico."

7 commenti :

Alexia ha detto...

Interessante! Chercherò di leggere quel libro. Ma ricordatevi che dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna.;-))))

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Ma ricordatevi che dietro un grande uomo c'è sempre una grande donna

Falchetto...

Vorrai dire che "dietro ad una GRANDE donna ci sta pure un uomo" :-)))

Perche' dobbiamo impostare tutta quanto la nostra esistenza in chiave "maschile"?

Io non sto proprio dietro a nessuno. Se mai "a fianco"... se mi va :-))

Alexia ha detto...

Mah, ho sentito quel modo di dire e mi è piaciuto. Poi è vero che si possa impostare tutto.
Io preferisco combattere da sola, e alla necessità avere uno "a fianco".
Forse prima dovrei leggere il libro e poi darti una risposta piu decente ;-)))

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

e alla necessità avere uno "a fianco".

Appunto! "alla necessita'"

Magari quando finisce il cash :-)))

Kamavirya ha detto...

Con una pessima battuta, degna del più infimo livello cabarettistico di periferia, direi che preferisco di gran lunga essere io a "stare dietro" (ma anche di fianco, sopra, ecc. ecc.) ad una grande donna...sempre che per "grande" non si intenda una femmina della MOLE di Luciana Turina! :-S

KAM

davide ha detto...

Cara Chiara,

ti consiglio di leggere il libro "La scomparsa delle donne" di Marina Terragni; scoprirai che per le donne la realtà, in alcuni paesi del mondo, non è molto distante dal libro che hai citato.

Tanti saluti dal tuo Davide.

guggenheim ha detto...

Chiara@:Io non sto proprio dietro a nessuno. Se mai "a fianco"... se mi va :-))

Tu?

No, non ti ci vedo a fianco. Ti vedo sopra o davanti.

Prosit
Gugge

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics