giovedì 5 luglio 2007

7
comments
I complimenti delle donne


Forse saranno pigre, oppure non interessate all'argomento, oppure non vorranno apparire "spudorate", ma sono veramente poche le donne che commentano i miei post.

A parte le poche "ex-colleghe" con le quali ho condiviso quel breve tratto del mio cammino forumistico, non sono moltissime le lettrici che si azzardano ad esprimere commenti su quanto scrivo.

Eppure, quando cio' accade, il mio cuore si riempie di gioia molto piu' di quanto avviene quando gli stessi commenti vengono espressi da appartenenti al genere maschile. Soprattutto quando si tratta di apprezzamenti. Anche perche', si sa, i maschietti potrebbero avere dei reconditi secondi fini.

Mi piace interrogarmi e dare risposte a tutto cio' che riguarda il mio "sentire" e spesso mi sono chiesta da cosa derivi questa lieve eccitazione che mi pervade allorquando ricevo un complimento da chi, notoriamente, dovrebbe essere in competizione.

Diversamente dagli uomini non siamo animali da "branco" anzi, a parte rare eccezioni, siamo piuttosto note per lo spiccato individualismo e per la velata invidia che traspare dai nostri occhi quando ci troviamo ad osservare colei che riteniamo piu' attraente di noi.

Sara' quella sottile vena "omosessuale" che pervade l'intero genere femminile ad eccitarmi? Oppure la percezione dell'esistenza di una comunione di idee e di sentimenti alla quale io do il nome di "sorellanza"?

7 commenti :

guggenheim ha detto...

Chiara@:Sara' quella sottile vena "omosessuale" che pervade l'intero genere femminile ad eccitarmi?

Togli sottile e metti mi prima di pervade e dopo pervade un bel .

;-)))

Prosit
Gu

ugosugo55 ha detto...

Anche perche', si sa, i maschietti potrebbero avere dei reconditi secondi fini.


macche secondi fini!!!!!!!!!
personalmente ho solo e sempre avuto un fine:
io chiara me la chiarerei!!!!!!!!
:-)))))))

Alexia ha detto...

Siamo molto critiche verso noi stesse ed è per questo guardiamo un altra donna con occhio diverso da quello maschile. Non sò perche, ma me mi attraoiono i dipindi di nudo femminile (artistico, non volgare).Ho sentito dire da qualche amica:"Forse dentro di te si nasconde una lesbica?"
La mia risposta è no, perche almeno sessualmente non sono interessata ad una donna, anche bella.
Ciao Falco:-)))

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ Gugge: Non ho capito tutto il panegirico... per caso mi conosci? Sai qiali possono essere i miei "gusti" sessuali?

@ Alexia: ci sono molte piu' donne disposte ad accompagnarsi (anche dichiarandolo) ad altre donne che uomini disposti ad accompagnarsi ad altri uomini. Ovviamente non e' una regola universale, solo che l' "edipo" gioca un ruolo determinante nella sessualita' di entrambi i generi e non in modo "speculare".

davide ha detto...

Cara Chiara,

"Forse saranno pigre, oppure non interessate all'argomento, oppure non vorranno apparire "spudorate", ma sono veramente poche le donne che commentano i miei post.
A parte le poche "ex-colleghe" con le quali ho condiviso quel breve tratto del mio cammino forumistico, non sono moltissime le lettrici che si azzardano ad esprimere commenti su quanto scrivo."

Mi sono sempre chiesto il perchè siano così poche donne che commentano i tuoi post, pur essendo -probabilmente- la metà delle tue lettrici. Le mie colleghe (parlo solo di due/tre persone perchè io lavoro in un grande ente pubblico) dopo averti letto mi hanno detto che apprezzano molto quello che scrivi. Però quando gli ho chiesto di pubblicare dei commenti si sono sentite un po' imbarazzate.

In realtà una (quella che ti avevo presentato col nome "Scura di giorno") era intenzionata a fare dei commenti, ma poi ha rinunciato: probabilmente perchè usando la mia password sarebbe stata facilmente riconoscibile dai nostri colleghi di lavoro e questo la seccava (peccato perchè lei sarebbe stata molto brava a scrivere commenti perchè è una persona molto spiritosa).

"Eppure, quando cio' accade, il mio cuore si riempie di gioia molto piu' di quanto avviene quando gli stessi commenti vengono espressi da appartenenti al genere maschile. Soprattutto quando si tratta di apprezzamenti. Anche perche', si sa, i maschietti potrebbero avere dei reconditi secondi fini."

Finalmente ho capito cosa intendeva l'amico Gullich quando parlava di secondi fini di chi scrive commenti. Naturalmente sto scherzando, anche se credo che ogni persona che ti legge (uomini e donne) vorrebbe incontrare (almeno una volta nella vita) una persona speciale come te
(credo che non ci sia niente di male in questo).
Personalmente mi piacerebbe tantissimo organizzare un grande pranzo (a mie spese) dove invitare te e tutti quelli che hanno scritto sul tuo blog.

"Diversamente dagli uomini non siamo animali da "branco" anzi, a parte rare eccezioni, siamo piuttosto note per lo spiccato individualismo e per la velata invidia che traspare dai nostri occhi quando ci troviamo ad osservare colei che riteniamo piu' attraente di noi.
Sara' quella sottile vena "omosessuale" che pervade l'intero genere femminile ad eccitarmi? Oppure la percezione dell'esistenza di una comunione di idee e di sentimenti alla quale io do il nome di "sorellanza"?"

Quello che dici è vero, però ti assicuro che gli uomini non sono meno invidiosi (anche se con modalità diverse) di quanto lo sono le donne.

Tanti saluti dal tuo Davide

Willyco ha detto...

Carina l'idea: Davide organizza un grande pranzo. Diciamo per 500 persone (mica ho detto a spese sue). Noi ci andiamo tutti, ma con i nostri nomi veri: vietato fare riferimento al proprio nick. Paradossalmente questa non sarebbe una devirtualizzazione, ma un incontro di persone vergini, che, come persone e non come nick, si conoscerebbero per la prima volta.
Mmmmm mi sa che Chiara la sgameremmo subito, però... potrebbe portare una ventina (o anche più) di splendide amiche che le consentano di "nascondersi nel mucchio".
Cappero, se non ci sono dei secondi fini in questa proposta... ;-)

P.S. ma se Chiara me la chiarerei, Ugosugo me lo sugherei? Vabbè, torniamo alla prima idea (Chiara me la chiarerei)

ugosugo55 ha detto...

P.S. ma se Chiara me la chiarerei, Ugosugo me lo sugherei? Vabbè, torniamo alla prima idea (Chiara me la chiarerei)


willy,non scherziamo...........
sono troppo giovane per l'esperienze omo!!!!!!!!1
:-)))))))))

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics