venerdì 16 febbraio 2007

51
comments
Il pelo


Che strano!
Stamattina mi sono alzata avendo addosso una strana sensazione.
Ho dato colpa al cibo pesante di ieri sera (o al vino) ma ho capito che non e’ stato quello, no no no!
E’ qualcosa di ben più grave e fastidioso.
Il sospetto si è fatto strada appena, davanti allo specchio, ho notato, li' sul collo appena sotto al mento, quel peletto.
La trasformazione e' iniziata!
E dire che non ci credevo. Potenze del virtuale!
Non so quando i miei geni abbiano ricevuto la "scossa" sufficiente per indurli ad un tal mutamento ma (ahime') credo che a questo punto ci sia ben poco da fare.
Il primo a notarlo fu Illustre.
Ricordo ancora lo stupore sul suo viso quando mi vide per la prima volta al Diana.
Poveretto, lo si può capire, in quanto, abituato com'era alle veline ed alle letterine, trovarsi di fronte un essere così strano deve avergli fatto un certo effetto...
Uffi, certo però che e' brutto non essere ciò che si pensava di essere.
Aver creduto per anni ad una certa cosa ed accorgermi improvvisamente che era tutta un’illusione dettata solo dal desiderio inconscio di essere "leonessa".
Chiamerei questo "il sogno della gazzella".
Eppure ancora non mi spiego: ma le mestruazioni sono vere o simulate? Mah!
A poco valgono le convinzioni (ed anche guardare ripetutamente la mia carta d'identità é inutile) quando persone ben piu' preparate ed esperte continuano a ripetere che é inutile negare l'evidenza dei fatti.
Credo che la cosa più fastidiosa che dovro' fare (oltre a cambiare i dati sui documenti) sarà quella di dover spiegare al mio ex marito che ha avuto inconsapevolmente dei rapporti di natura omosessuale.
Spero che non si arrabbi.
Però che scema! ( O dovrei dire “che scemo”?)
Adesso che ci penso avrei dovuto prenderne atto e capitolare allorquando nei forum da effeminato ragioniere ero diventata uno scaricatore di porto.
Devo dire, pero’, che il "ciclo" arriva puntualmente… Questo non so spiegarmelo.
Però quel peletto è lì, sul collo, appena sotto al mento, e se la genetica non e' un'opinione ciò indica l’irreversibilità del processo.
Manca poco e ben presto inizierà a crescere una folta barba.
Che noia! Dovrò mutare tutta la mia toilette…
Dovrò sostituire il mio profumo (Alien) con un ben più virile… che ne dite di "Dior Homme"?
Cosa posso farci se a tratti la mia anima mascolina emerge?
A volte "scaricatore", a volte poliziotto, ma la sostanza e’ che ormai la femminilità alla quale
sono stata abituata e sulla quale ho fatto affidamento per tanto tempo (poveri clienti se solo sapessero) se ne sta andando.
Sento sempre di più il bisogno, alla sera, di tornare a casa ed accendere la TV sulle trasmissioni sul calcio … oppure faccio tardi al bar sottocasa in interminabili quanto estenuanti discussioni di politica frammista a gnocca.
Spero solo di non giungere al punto di accettare di partecipare ad un "puttantour" dalle parti del Monumentale… credo che in tal caso avrei un sussulto di orgoglio femmineo, che mi spingerebbe a soffocare quel "Mr.Hyde" che sta emergendo dal profondo.
A niente valgono quindi le rassicurazioni degli amici che mi conoscono realmente… qualcuno ormai ha sentenziato (sigh!)
Pensate un po' cosa accadrebbe se a questo punto, a seguito dell’affermazione “Chiara finge di essere donna perche’ non e’ una romanticona" qualcuno rispondesse con un bel “ Ah si? E chi se ne frega!”
AAAAARRRGGGHHH!!! Sarebbe tremendo.
Certo che scoprirsi ragioniere dopo tanti anni é triste.
Che cavolo mi sono laureata a fare?
Invece ecco qua il risultato: o ragioniere o poliziotto oppure addirittura scaricatore di porto.
Quanti anni di studio buttati nel cesso!
Mi vien la voglia di scomparire… di dissolvermi nel nulla ma poi penso che farei felice Admin e desisto dall’idea.
E poi… RAGIONIERE CON I BAFFI!
Cavolo! E allora la mia depilazione al laser a cosa e' valsa?
Sono stata turlupinata!
Fino a stamattina, quando mi sono svegliata con questa sensazione strana e quel peletto sotto al mento, stava andando tutto bene… avevo il mio blog… i miei lettori…
Adesso chi mi vorra’ piu’?
Sono pero’ strasicura che se non ci fossero state tutte le insinuazioni, forse il mio corpo avrebbe reagito in modo diverso.
A volte (si dice) é tutta una questione di suggestione: si inizia a credere fortemente ad una cosa ed il nostro fisico reagisce di conseguenza.
Sarà questa la spiegazione?
Certo che mi inquieta un poco pensare che qualcuno possa a lungo scambiarmi per Ken Shiro inoculandomi il dubbio che prima o poi possa svegliarmi un mattino tramutata in Puffo blu.
Certo molto meglio svegliarmi "Puffo blu" che "Stronzo maron stile UgoPiazza".
Quando poi a tutto questo si aggiunge il parere di qualche psicanalista allora la suggestione trova il supporto scientifico per la mutazione.
La domanda che pongo e’ dunque questa: "sarà nato prima l'uovo o la gallina?"
E’ il ragioniere che sta svegliandosi dal sogno in cui si era tramutato in escort o viceversa?
Magari qualche psicanalista meno "cazzone" (in senso buono) potrebbe spiegare meglio il fenomeno della "dissociazione" e di quanto questa sia libera di esprimersi nel virtuale.
Certo sarebbe alquanto imbarazzante, per un ragioniere barbuto, presentarsi al Diana per un aperitivo vestito da donna e profumato come una troia.
Nel virtuale questo é invece possibile.
Sarà per questo che molte persone amano fingersi cio’ che non sono?
Poeti, poetesse, scopatori d’alto bordo, gigolo’, hackers… cuochi!
Vorrei vederli senza il supporto di Google.
"Potenze del virtuale", non mi stancherò mai di ripeterlo.
Nel virtuale si e' capaci di tutto.
Anche di trasformarsi nel modo in cui sta accadendo a me.
Già inizio a sentire l'impulso primordiale mascolino di trastullarmi il pisello davanti allo specchio.
Peccato che per quello debba attendere qualche giorno... che' almeno mi spunti… Il pisello!
Nel frattempo potrei andare su qualche forum a scrivere qualche recensione.
Com'e' che funziona? Ah sì:

Nicoletta, bella e porca, l'ho incontrata nel suo appartamento in centro, ambiente pulito e riservato, peccato solo per lo stendino piazzato sul letto.
La ragazza si e' esibita subito in un FK profondissimo che sembrava apprezzare poi e' scesa e mi ha fatto un BBJ da urlo (chissa' come fanno queste a fare i BBJ da urlo, io non riesco ad urlare con la bocca piena), profondo e umido.
Quando sono esploso lei ha bevuto tutto il nettare ripulendo fino all'ultima goccia, chiedendone ancora, ma io non ne avevo più in quel momento e le ho quindi offerto una caramella polo che lei sembra aver gradito.
Fra l'altro l'idea della caramella senza il buco intorno ci ha fatto venire in mente un altro buco per cui si è girata ed io mi sono lanciato su quel culo da favola (chissa' perche' il culo e’ sempre da favola… manco fosse il culo di Sheherazade!).
La ragazza ha gradito moltissimissimo (le ragazze gradiscono sempre molto quando lo prendono nel culo) ed io ho stantuffato fino a quando non ce l'ho fatta più e sono esploso.
A quel punto lei si è girata ed ha iniziato nuovamente con un BJ (manco lavato me lo sono) poi mi ha detto: "Serviti cow-boy" ed io l'ho montata alla pecos fino a che l'ho sentita gemere di piacere mentre dalle sue labbra uscivano frasi tipo "ahh come sono porca! Come mi piace, come ce l'hai grosso e duro, dai fammi impazzire!".
Era ovvio che non stava fingendo!
A quel punto ho azzardato un "prendilo tutto dentro puttana!" e sono esploso per la terza volta.
Nel tirarmi su le braghe le ho detto che era stata fantastica e lei mi ha detto che ero stato il miglior cliente della sua carriera (cazzo, pero' il rate l'ha voluto lo stesso e questo non me lo spiego).
Sono uscito soddisfatto e svuotato, un'esperienza certamente da ripetere.

Luogo incontro: A casa sua
Durata: 1
Prezzo: 300 EUR
Bellezza: 9.5
Servizi: 10.0
Bacio: Bacio con la lingua
Pompino: Pompino scoperto
Sborrata in bocca: In bocca (da urlo) con ingoio
69: Si
Anale: Si (culo come Sheherazade)
Sesso: Entusiastica
Venire più volte per lo stesso rate: Si, più volte
Tette: Naturali (certificate da Topologo)


Peccato che la trasformazione non sia ancora completa del tutto.
D'altronde, anche nel romanzo di Stevenson, Mr.Hyde fa un po' di fatica ad uscire "fuori".
All'inizio ci sono solo i segni premonitori, come nel mio caso questo peletto sotto il mento.
Mi dispiace solo aver deluso tutti gli amici che pensavano a me come una ragazza di piacevole aspetto.
Chissa' se Crudelia oggi mi inserirebbe ancora nella lista dei papabili per trascorrere una serata con lei.
Dopo tutto si sara' fatta qualche ragioniere brianzolo… uno piu’, uno meno…
E poi Missangie che mi attendeva inguainata e munita di gatto a nove code.
Potrei ugualmente portarle pirogi e blini, ma già la vedo delusa nello scoprire che porto la cravatta regimental (sono così fuori moda le cravatte regimental!).
Certo che sarebbe semplice tornare a ciò che ho sempre creduto di essere fino a ieri.
Basterebbe che a questo punto prendessi delle pinzette e ZAC!: via il pelo, via il problema!
Purtroppo, però, non é solo una questione di pelo, è proprio una questione di natura.
Qualcuno dice che sono un uomo e cacchio!... io ci credo e la suggestione fa il resto!
Quindi non serve eliminare il pelo, perché domani ne crescera' un altro e un altro e poi un altro ancora.
Fino a che la mia faccia sarà completamente ricoperta e cespugliosa.
A quel punto avro’ solo la scelta di mettermi la cravatta regimental...
Oppure potrei lavorare in un circo come donna barbuta.
Bella carriera! Da escort a donna barbuta.
Non l'avrei mai creduto possibile… anche se: "donna barbuta, sempre piaciuta".
E dire che ci ho marciato per anni su questa ambiguità.
Devo dire che mi hanno sempre fatto uno strano effetto coloro che stavano sempre li’ a indagare, scrutare, controllare tutti i miei post cercando di scoprirvi delle contraddizioni.
Non ho mai capito tutte queste energie spese al solo scopo di dimostrare l'esistenza o meno di una barba.
Se queste persone mi vedessero oggi, davanti allo specchio ad esaminare da vicino quel peletto che fa capolino sul collo appena sotto al mento, credo sarebbero felici di poter affermare: "avevo ragione! Avete visto? E' un barbuto ragioniere bergamasco altro che ex-escort".
Fortunatamente non possono vedermi… non mi fa piacere essere osservata… soprattutto se il mio maquillage non e' del tutto in ordine.
Ma ciò che mi chiedo realmente è quale sia stato il motivo che ha scatenato questa mutazione.
Eppure ricordo bene: ieri sera ero ancora donna... glabra!
Oggi invece ho pensieri da uomo ed un forte accenno di peluria (per la verità un solo bulbo pilifero sotto al mento, ma per me cio’ e’ anche troppo).
Deve esserci stato un qualcosa che ha scatenato la reazione.
Non credo sia stato il risotto alla milanese (con midollo) che ho mangiato.
Altrimenti con una bagna cauda cosa sarei diventata? 6matt6?
Non oso immaginare cosa sarebbe accaduto con le trenette al pesto!!! Azzz… Zwallyz no vi prego!
Sempre meglio, pero’, delle tagliatelle alla bolognese: non mi ci vedo a digitare per Mona Lisa al posto di Ugo Piazza.
Nonostante tutto, pero’, ci sono sempre persone nuove che (non avendo ben chiara tutta l'evoluzione del discorso) credono di essere in grado di svelare il mistero: Qual e’ il segreto del santo Graal?… ehm no… questo e’ un altro film.
Adesso pero’ devo lasciarvi... ehm, devo radermi.
Domani, quando mi saranno cresciute le basette e mi si saranno sgonfiate le tette, tornero’ qui a raccontarvi.
Buona serata.

51 commenti :

Io_Tu_Noi_Voi_Essi ha detto...

"BBJ da urlo" significa che lei fa il BBJ e lui urla (presumibilmente per il piacere). Anche questo enigma è finalmente risolto.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Azzzieee!!!

Se non ci fossi stato tu a spiegarlo non so come avrei fatto ad addormentarmi.

Dici che posso smettere di fare le prove con il bicchiere d'acqua provando ad urlare con la bocca piena? :)))))

In effetti piu' che urla mi parevano gargarismi.

Io_Tu_Noi_Voi_Essi ha detto...

Dici che posso smettere di fare le prove con il bicchiere d'acqua provando ad urlare con la bocca piena? :)))))

Intendi dire che ti infilavi tutto il bicchiere in bocca?

Scusa ma non senti la responsabilità nei confronti dei lettori che si formano culturalmente e sentimentalmente proprio leggendo questo tuo blog?

Non si è mai troppo chiari, fidati!

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

perche?

che c'e' di male ad infilarsi un bicchiere in bocca?

hai mai provato con un "flute"?

la bravura sta nel non romperlo :)))

Io_Tu_Noi_Voi_Essi ha detto...

Ah ok. Suppongo che rientri nelle esercitazioni quotidiane per le ragazze che vengono avviate alla professione presso i bordelli di Calcutta.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Si'...

Scelgono solo le piu' brave :))))

duval ha detto...

"Nel virtuale questo é invece possibile.
Sarà per questo che molte persone amano fingersi cio’ che non sono?
Poeti, poetesse, scopatori d’alto bordo, gigolo’, hackers… cuochi!
Vorrei vederli senza il supporto di Google.
"Potenze del virtuale", non mi stancherò mai di ripeterlo.
Nel virtuale si e' capaci di tutto."

Anche io vorrei tanto "vedere" alcuni virtuali senza google, senza forum, senza blog ...
Quando si chiacchiera vis a vis non si può bluffare, non c'è il suggeritore, chi sa sa, chi bluffa cade.
E' per questo che amo più il reale del virtuale.
E' per questo che mi piacerebbe misurarmi nella realtà con qualche test di Q.I., disposto tranquillamente a soccombere ma dopo avere provato ... qui siamo tutti colti e intelligenti, ma non vale ...

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ Duval: Si', lo so che tu vorresti "vedere me" senza il supporto del virtuale e temo ne rimarresti deluso :(((((
Oppure no :)))))

Qualcuno che mi ha conosciuta di persona (beh, qualcuno ci sara pure, non credi?), mi ha confessato che senza virtuale io sono come NUDA... :))))
E poi (forse era per farmi un complimento) mi ha detto anche che NUDA sto meglio :))))

A parte gli scherzi hai perfettamente ragione: il mezzo informatico offre la possibilita' di indossare una specie di "eso-scheletro potenziato" con il quale e' possibile far cose che "umanamente" non sarebbe possibile.

Di questo ne ho consapevolezza, sai?

Solo che anche l'eso-scheletro va saputo manovrare ed io credo di saperlo fare.

Come sono nella realta' "senza" questa struttura potenziata che indosso?

So che questo rappresenta il motivo di curiosita' di tanta gente, ma purtroppo ognuno dovra' continuare ad immaginarmi come meglio crede: uomo, donna, bambino, ragioniere, ex-escort.

Sono (intimamente) timida e mostrarmi NUDA a tutto il mondo non mi va :))))

Io_Tu_Noi_Voi_Essi ha detto...

Mah... ma dove la vedete tutta questo sfoggio di cultura e intelligenza "qui" (inteso come l'insieme dei luoghi di discussione internet, immagino)?

State facendo dei discorsi assurdi per soddisfare il vostro desiderio di conferma (non so se si dice così, ma più o meno è quello che volevo dire).

Baudelaire999 ha detto...

non smetterò mai di rimpiangere i due appuntamenti saltati nel secolo scorso!!! (1999..)

cosa mi sono perso.. sarei anche MOLTO più intelligente ora!!!

ugosugo55 ha detto...

non ti preoccupare ,io chiaro me lo chiarerei lo stesso!!!!!!!

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ Baudelaire999: Cavolo, sei stato sfigatissimo... ben due appuntamenti saltati.

Oppure sei stato fortunatissimo...

chi puo' mai dire come si sarebbero chiuse le "sliding doors"?

Chi era la persona che dovevi incontrare? :))))

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ ugosugo55: Ciao Ugosugo... sono anni che tu "chiareresti" qualsiasi cosa fosse ancora in grado di respirare. :)))))

Baudelaire999 ha detto...

ehm ehm..

chiara di notte pre-blog infatuation???

in quegli anni e secondo i primi sussurri..

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ baudelaire999: Cavolicchio dei cavolicchi!

Davvero?

Ma se io non ho mai saputo nulla!!!

Fatti riconoscere (magari con un commento che non andro' mai a pubblicare).

Vuoi vedere che ho perso l'occasione della mia vita? :))))

Baudelaire999 ha detto...

ma va.. tu non hai perso niente.. uno dei tanti, niente di più!

ma le mie sono solo supposizioni..essendo curioso mi piace pensare a chi potresti essere..e negli anni prima del 2000 non erano tante le escort con un sito proprio.. e con un certo stile.. e ce n'è una che si ritirò proprio nel 2001!!

ma ripeto sono solo supposizioni..perchè non so nemmeno se esisti!! anche se in 7/8 anni che seguo i tuoi post sei sempre la stessa, uno stile inconfondibile!! unico.
poi la cosa importante è il tuo personaggio virtuale..no?? questa eroina piena di orgoglio e coraggio!!

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ baudelaire999: Non mi sono persa nulla... beh, questo dovrei giudicarlo io :)))

Sai, un mio amico italiano mi diceva sempre: "ogni lasciata e' persa" :))))

PS: Che io esista mi pare ovvio... non crederai che io possa essere un programma che gira su PC.

Baudelaire999 ha detto...

"ogni lasciata è persa" vale anche per me!!

nel caso dei due appuntamenti mancati furono le circostanze a giocare un ruolo determinante..mentre c'è una escort ancora in attività che non incontrai in quegli anni.. perchè non la capii abbastanza bene.. e ne sono pentitissimo!!! perchè secondo me allora era strepitosa.. infatti poi negli anni seguenti non l'ho più incontrata..non sarebbe stata la stessa cosa..ecco questi sono i miei due rimpianti in questo campo.

ovvio che in quel senso esisti.. intendevo che esisti in quanto chiara!!

i dubbi sorgono solo perchè il tuo personaggio è davvero insolito..ovvero non sempre siamo cosi intelligenti da capire dove sia il tuo egoismo innato!

e poi internet ormai non ti lascia più sognare ad occhi aperti come nei primi anni.. ormai il dubbio si è insinuato nelle nostre anime e vediamo tutto in modo diverso.. brutto questo..no??

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

ovvero non sempre siamo cosi intelligenti da capire dove sia il tuo egoismo innato!

Eppure tutti i miei detrattori lo vedono...

Sono piu' intelligenti loro?

Baudelaire999 ha detto...

superficiali.

ma chi lo sa..forse hanno ragione loro??

non viviamo nell'era della superficialità??

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ Baudelaire: non so se hanno ragione loro.

Di sicuro so di essere egoista per cui questo mio (lo chiamiamo difetto?) dovrebbe essere palesemente visibile anche nel virtuale.

Sulla questione "superficialita'" credo che sia in epoche come quelle in cui questa domina incontrastata, come "prodotto" mass-mediatico, che emergono elementi di "profondita' da parte dei cosiddetti "contestatori" o anticorpi.

Non so se sono un anticorpo oppure no ma cerco di fare il possibile affinche', quando mi guardo allo specchio, possa vedervi un'immagine che mi soddisfa.

Sai una cosa Baudelaire? Te lo dico con tanta sincerita', ma credo che quella ragazza con la quale non riuscisti a prendere appuntamento avrebbe avuto un sacco di cose di cui parlare :)))

Peccato solo che, immagino, tu non desiderassi proprio "parlare" :))))

Ma veramente gli uomini quando "richiedono" (se pur a pagamento) la compagnia di una ragazza non riescono a comprendere quanto possa essere interessante e quanto possa lasciare ricordi ancor piu' profondi tale incontro anche in assenza completa di un rapporto sessuale?

Ecco, io questa cosa non riesco (e non sono mai riuscita) a spiegarmela...

A parte che alcuni veri estimatori della compagnia femminile li ho incontrati.

Baudelaire999 ha detto...

ecco si!!! un anticorpo impazzito sei!!!
un beppegrillo dagli occhi azzurri che naviga nei meandri profondi del mondo della prostituzione..

in realtà non molto spesso ho incontrato escort che volevano parlare..anche loro volevano sempre fare soprattutto quella cosa li!! PRENDERE IL VIL DENARO!!

non sempre è cosi..

certo l'uomo quando ha gli ormoni a mille ha come PRIMA necessità l'accoppiamento!!

poi però vuole parlare..

io spesso vorrei parlare.. sai in quei momenti ti vien fuori spesso una certa solitudine che sta nascosta in fondo all'anima..e cerchi di colmarla.
ma per quanto mi riguarda è vero che spesso nel parlare ero anche un pò bloccato.. la situazione mi rendeva poco fluido..

poi..per parlare devi anche incontrare chi sa ascoltare veramente e chi sa parlare veramente e ha voglia di farlo e.. questo accade raramente!!

e quando accade forse la escort non è più una escort..ma diventa un'amante??

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ Baudelaire999: ecco si!!! un anticorpo impazzito sei!!!
un beppegrillo dagli occhi azzurri che naviga nei meandri profondi del mondo della prostituzione..


Adesso mi rendo conto che Beppe Grillo ha la barba :))))
Pero' i miei occhi sono piu' luminosi :)))

in realtà non molto spesso ho incontrato escort che volevano parlare..anche loro volevano sempre fare soprattutto quella cosa li!! PRENDERE IL VIL DENARO!!

Anche io!... cioe' era la prima cosa alla quale pensavo, dato che si trattava del mio lavoro.

Pero' credo che ogni incontro lo si intuisca fin dalle prime battutte dove arrivera' a "parare".

In senso che io riuscivo a comprendere chi desiderava avere solo una determinata cosa e chi invece desiderava l'altra...

Purtroppo per il mio "misero" rate :)))))))) non potevo offrire entrambe le opportunita'.

Un uomo deve anche saper "decidere" ed io ho sempre ammirato coloro che non stavano ad ore a scegliere il "gusto di gelato" davanti alla vetrina della gelateria.

Sono convinta che se un cliente (ovviamente che abbia le caratteristiche intellettuali e dialettiche adeguate) possa intrigare una escort (nella sua parte intima di donna) molto piu' con una cena a base di buon vino e buoni argomenti che non mostrandole il "recipiente degli ormoni".

Ovvio che tutto sta in cio' che una persona cerca nella compagnia di una donna: un uovo da mangiare oggi o una gallina per domani?

Comunque "saper ascoltare" e' la caratteristica principale di una donna che intende fare la escort...

Tutto il resto (cioe' la tecnica fra le lenzuola) e' una caratteristica che molte possono avere a rate molto piu' bassi.

Ogni cliente ha le sue esigenze da soddisfare e l'ecletticita' di una professionista giustifica il rate che a volte puo' essere (per chi cerca solo di mostrare il recipiente ormonale) estremamente esagerato.

Baudelaire999 ha detto...

hai descritto quasi perfettamente l'amante dostoevskiana.. si trova una figura del genere..se non sbaglio..ne "l'adolescente".

straordinaria.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Sono cresciuta con Dostoevskij :))))

Cio' che sedimenta "dentro" durante l'adolescenza (tanto per restare in tema) poi lo ritrovi sempre lungo il cammino della tua vita. Fa parte di te e non te ne puoi liberare.

Baudelaire999 ha detto...

in effetti.. mi sono letto tutti i suoi romanzi tutto d'un fiato a 20anni..e regolarmente mi innamoravo delle sue eroine!

due su tutte.. Aglaia e Liza..

ci sto ragionando su quelle due paroline.. sedimenta e adolescenza..

forse in quegli anni costruisci i limiti della tua futura esistenza..??

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Credo proprio di si'...

Baudelaire999 ha detto...

e te ne rendi conto solo dopo.

l'infanzia, i primi anni di vita definiscono le tue potenzialità, anzi le valorizzano..riempiono di colori la tela della tua vita.. l'adolescenza mette la cornice al quadro..

la maturità.. da un senso al quadro e lo fa diventare un capolavoro..o una ciofeca!!!

davide ha detto...

Cara Chiara

Per cosa voglio dirti grazie a nome di tutto il tuo popolo per le belle cose che scrivi (lo so che sono ripetitivo, ma ogni volta che ti leggo il piacere che provo è così grande non posso fare a meno di ringraziarti).

L'unica cosa che di te non riesco a capire è perchè ti defisci egoista. Francamente non so se ciò sia dovuto alla tua sottile ironia o tu creda veramente di essere un'egoista.

Se fosse vera la seconda ipotesi - che tu sia veramente questo - credo che bisognerebbe ridefinire il concetto di egoismo.

Perchè se fosse vero che una persona bellissima e sublime come te è egoista, allora gli angeli i i santi dovrebbero andare tutti in pensione, perchè sarebbero, per forza di cose, inutili.

Scusami del tempo che ti ho fatto perdere, ti voglio bene.

Saluti e un bacio dal tuo Davide

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ davide: ... non so... non ho parole... addirittura mi stai dicendo che avrei "un mio popolo"?

Come Mose'? :)))

Suvvia...

Mi attendo che un giorno o l'altro tu mi comunichi che hai aperto il primo CDN fans club :)))

Oppure potresti dedicarti alla stesura di un poema epico :))))

davide ha detto...

Cara Chiara

Grazie Chiara per la tua email o post (ormai lo sai bene che non capisco molto di informatica).

In questi giorni ho pensato più volte di creare un CDN fans club.

Ne ho parlato anche con i miei amici e le mie colleghe; loro non si sono espressi perchè purtroppo non ti conoscono ancora bene.

Però, per quanto riguarda le mie colleghe, quando ho fatto loro leggere quello che tu scrivi hanno espresso ammirazione per te.

Io credo sinceramente che creare dei fans club in tuo onore sarebbe una cosa bellissima.

Se mi guardo intorno io vedo gente che crea fans club in onore di ciclisti, calciatori o di altre figure che a volte non sanno quasi leggere e scrivere.

Il vero problema è, purtroppo, che tu sei al momento conosciuta solo da una piccolissima cerchia di fortunati.

Quando anche il grande pubblico comincerà a conoscerti i fans club sorgeranno come funghi.

Mi chiedo cosa ci sia di più bello che trovarsi assieme e discutere di temi affascinanti di cui scrivi.

Fare questo renderebbe la società migliore, nonchè aiuterebbe gli uomini a comprendere quanto sono meravigliose le donne.

Quanto alla stesura di un poema epico questo è sicuro che lo farò in tuo onore.

Però prima devo imparare a scrivere bene e questo lo posso ottenere leggendo e meditando le cose bellissime che scrivi.

Pertanto dammi il tempo necessario per imparare a scrivere a un certo livello - non dico come te che sei un modello irraggiungibile - ma abbastanza per poter scrivere un poema.

Pertanto mi auguro che tu continui a donare al tuo popolo i tuoi preziosi scritti per lungo tempo.

Ancora Grazie di tutto.

Tanti saluti dal tuo Davide

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

@ davide: ... azzz!!!

Baudelaire999 ha detto...

io non faccio parte di alcun popolo e gradirei quindi non essere assimilato nei ringraziamenti.

che ognuno parli o straparli per se.

davide ha detto...

Caro amico baudelaire999

Guarda che io non ho mai fatto il tuo nome.

Se non vuoi far parte del popolo della nostra amatissima Chiara, sei liberissimo di farlo.

Ti prego solo di riflettere bene, perchè sono certo che un giorno capirai lo sbaglio che stai facendo.

Certo della tua comprensione, ti invio cordiali saluti.

Davide

Baudelaire999 ha detto...

io non mi sento neppure italiano!!

e non so nemmeno in quale universo parallelo sono in questo momento!!

popolo.. che espressione OBSOLETA!!

siamo atomi, atomi liberi nello spazio-tempo!!

davide ha detto...

Caro amico baudelaire999

Scusami, ma cosa importa se siamo italiani o nò?

Quanto all'universo parallelo in cui ti trovi, ti faccio notare che - secondo le ricerche più recenti - sembra siano tutti uguali; pertanto non ha nessuna importanza in quale ti trovi.

Quanto agli atomi non sono affato liberi, perchè sottostanno alle rigide leggi della fisica.

Se l'espressione popolo non ti piace, usane pure una meno OBSOLETA.

Quello che veramente conta è che abbiamo entrambi avuto la fortuna di conoscere una persona meravigliosa come Chiara. Tutto il resto è fuffa.

Ciao Baudelaire999, ti auguro una felice nottata.

Baudelaire999 ha detto...

le leggi della fisica?? quelle inventate dall'uomo intendi?? quindi quelle del nostro universo xy45kj475fbs??

ah, ora capisco!!

ma cosa sono tutti uguali?? gli universi paralleli?? ma daiiiiii!!!!
che notizia!!!!!! la fonte please!!!!! voglio sapere!!!!!

ti alzi la mattina, vai in ufficio e scopri che il mondo è completamente cambiato, cosi, dall'oggi al domani!!!
pensavi di essere il parallelo del parallelo del parallelo e invece..TUTTI UGUALI!!!!
wowwwww!!!!

FANTASTICO!!!!

p.s.
di chiara appprezzo da anni (6/7) l'indipendenza di testa, la curiostià e il coraggio.
non mi piace chiamarla meravigliosa perchè mi sembra di essere in una qualsiasi banalissima chat-parade.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

non mi piace chiamarla meravigliosa perchè mi sembra di essere in una qualsiasi banalissima chat-parade.


No no, vi prego... esagerate pure!!! :)))))

davide ha detto...

Caro collega Baudelaire999

Non so darti una risposta precisa sulle leggi della fisica; come ben sai in materia sono noto ignorantello.

Per quello che riguarda gli universi paralleli, ho seguito con attenzione le puntate del telefilm "i viaggiatori", che raccontava i viaggi fra gli universi paralleli.

Però devo ammettere che avevi ragione tu, perchè alla puntata n. 39 i nostri eroi sono approdati in un universo dove tutti andavano in giro completamente nudi.
Scusami per lo svarione.

Quanto alla meravigliosa Chiara non posso esprimermi, perchè essendo io pazzamente innamorato di lei, potrei non essere obiettivo nei giudizi.

Ciao Baudelaire999, tanti saluti, un bacione e buona notte

Davide

Baudelaire999 ha detto...

da quando in qua siamo colleghi????
ahahahahaah
ho cambiato azienda senza accorgermene????
è proprio vero che tutto è relativo..

la teoria degli universi paralleli è una teoria fisica.. non è una sceneggiatura di hollywood, bollywood,cinecittà etc etc..

in tutte le scuole dovrebbero insegnare la LOGICA.
perchè è più importante delle nozioni. La LOGICA ci permette di utilizzare il cervello che la natura in milioni di anni ha modellato.

davide ha detto...

Caro amico baudelaire999

Mi devi scusare per l'uso del termine collega. Non si riferiva al lavoro, ma alla nostra comune appartenenza al grande popolo di Chiara. Però so che il termine popolo non ti piace e allora, per non turbare la tua sensibilità, ho usato il termine piuttosto bislecco di collega. Ammetto di aver sbagliato, ma siccome so che tu sei un ragazzo buono e sveglio sono sicuro che mi scuserai.

Per quel che rigurda gli universi paralleli, vorrei mi spigassi cosa hanno che non va quelli del telefilm "i Viaggiatori".

Logica o non logica, a me i suddetti universi paralleli piacciono molto, perchè in ognuno di essi so di certo che c'è la nostra amata Chiara e questo rende la vita è una cosa bellissima.
Tutto il resto (universi a 6 e a nove 9 dimensioni) è fuffa.

Caro amico, sono certo che capirai che non sono gli universi paralleli che danno un senso alla nostra esisistenza, ma l'amore della meravigliosa Chiara per il suo popolo.

Certo della tu comprensione, ti invio tanti saluti e un caloroso abbraccio.

Davide

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Vabbe', tanto cio' che avevo da dire l'ho detto.

Lascio a voi il campo per discutere sul mio popolo sul mio stato angelico, sugli universi fantastici ove io sono presente :))))

Ogni tanto un po' di Carnevale non guasta :)))

Piuttosto Davide, se proprio vivi bene grazie a me e (come sai) niente e' gratis, accetto anche bonifici :))))

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Ovviamente per il bonifico scherzavo :)))

Io non ho bisogno del denaro di nessuno...

Ringrazio chi mi ha scritto pensando che dicessi sul serio ma il mio scopo qui non e' quello di ricevere soldi o altro.

Questo e' un diario... e' mio e non e' assolutamente una cosa che necessita finanziamenti.

Comunque ringrazio sinceramente :)))

davide ha detto...

Cara Chiara

Spero di non aver toccato la tua sensibilità. Sul fatto che non avessi bisogno di soldi non avevo dubbi, perchè una persona dotata della tua intelligenza e delle tue capacità, se lo desidera, può guadagnare tutti i soldi che vuole.

Io, però, quando ricevo dei doni senza dare nulla in cambio mi sento a disagio.

Per me comunque va bene quello che hai deciso; continuerò a leggere le belle cose che scrivi senza poter dare nulla in cambio.

Posso solo dirti grazie, sperando che continui a pubblicare questo diario per tanto tempo ancora.

Grazie di nuovo, sei una persona da ammirare e, per chi ne ha il coraggio, da perndere come esempio.

Scusami per tutto il tempo che ti ho fatto perdere

Tanti Saluti dal tuo Davide

Baudelaire999 ha detto...

..uno non può più leggersi un bel diario in santa pace!!

non è più il mondo di una volta.. infatti le stagioni non esistono più!!

..colleghi..popolo..adorazione..bonifici..ma dove cazzo siamo finiti???

io voglio solo leggere cosa scrive e comunica al mondo questa testolina unica ed assolutamente originale..indipendente e coraggiosa.

e non voglio coccoina addosso!!!

davide ha detto...

Caro amico Baudelaire999,


Condivido tutto quello che hai detto "unica ed assolutamente originale .. indipendente e coraggiosa."

Scusami per la coccoina addosso, ma era solo il mio modo di esprimerti l'affetto che provo per te (sei buono e spiritoso).

Quanto al collega è da parecchio che non uso più questo termine.

Comunque hai ragione, forse ho un pò esagerato. Hai diritto a leggerti questo diario in santa pace, senza tanta coccoina addosso.

Ciao e un bacio

Davide

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

ecco si...
baciatevi :)))))

Baudelaire999 ha detto...

ci mancava solo il bacio alla coccoina...

ahahahahahahah

davide ha detto...

Caro amico baudelarie999,


Scusami sai; è vero che sei un ragazzo buono, inteligente e ironico, però non sei mai contento.
Come fai a lamentarti per un bacetto alla coccoina. Ricordati che il nostro reuccio diceva che una carica di commendatore e un bacetto non si negano a nessuno: perciò non fare tanto il prezioso.

E poi se ce lo dice la nostra Chiara di baciarci, è perchè sicuramente è cosa buona e giusta.

Certo della tua comprensione, ti invio un super bacione e un mega abbraccio.

Ciao Davide

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

Adesso per cortesia vi pregherei di finire qui lo scambio di battute. Questo non e' un forum.

Nessun problema invece per chi desidera rimanere in topic.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

BASTA DAVIDE

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics