mercoledì 7 febbraio 2007

5
comments
Egoista e vanitosa


Sono le mie caratteristiche.

Devo prendere atto che questa e' l'immagine che do di me a chi mi conosce e forse anche a chi non mi conosce.

Oltre alle suddette caratteristiche ce n'e' una terza: quella di essere una rompipalle cosmica.

Se devo essere sincera tutto cio' non mi crea alcun problema poiche' rispecchia ESATTAMENTE cio' che sono.

Non ho mai negato ne' cercato di mitigare questi aspetti del mio carattere, anzi credo che con il virtuale li abbia voluti premeditatamente accentuare, forse cercando di esprimere il "peggio di me".

Cosa c'e' di sbagliato in tutto questo? Si e' cio' che si e' e se non si danneggia il prossimo non vedo perche' vergognarsene.

E' un po' come quando mi chiedono se mi vergogno di aver fatto la prostituta... perche' dovrei?

Ovvio che non vado a sbandierarlo in giro, come non andrei a sbandierare se avessi vinto alla lotteria o se avessi girato un film oppure se avessi salvato un bimbo da un incendio, ma questa mia riservatezza afferisce al mio modo d'intendere le questioni personali e cioe' PRIVATE.

Non vedo a chi dovrebbe interessare (nella realta') il fatto che io possa aver vinto ad una lotteria, girato un film, salvato un bimbo oppure fatto la prostituta... sarebbero cose mie e di nessun altro.

E poi se mi vergognassi non sarei vanitosa... giusto?

Inoltre l'egoismo... si' lo so e' il mio peggior difetto. Che colpa ne ho se penso molto a me stessa?

A volte mi sento in colpa sapete? Ho conosciuto tante persone "sane" e diverse da me...

Oh certo, loro non erano egoiste... erano tutt'altro! Erano altruiste... eroi ed eroine senza macchia che vivevano dedicando la loro esistenza al prossimo.

Invece io no! Io sono egoista... ma il problema e' che ne vado fiera!

Cioe' "mi vanto di essere egoista".

Ma egoismo e vanita' voglion dire "fetenzia'? Significano forse far del male a qualcuno tramite complotti, maldicenze, aggressioni verbali e fisiche ed intrusioni nella vita privata altrui?

Se essere vanitosa ed egoista significasse danneggiare qualcuno o privarlo delle sue liberta' fondamentali, credo che abiurerei e mi cospargerei la testa di cenere chiedendo scusa a tutto il mondo...

Sul fatto di essere pero' una rompipalle cosmica so di non avere scusanti.

5 commenti :

Baudelaire999 ha detto...

siamo tutti, tutti quanti egoisti. il problema è capire rispetto a cosa lo siamo.. ma tutti noi pensiamo solo a noi stessi, solo che siamo diversi e ognuno di noi ha necessità e proprità diverse, ma ogni nostra azione è guidata dal nostro sano egoismo.

ciao rompiballe.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

sano egoismo... bello...

ce n'e' anche uno insano?

se ce n'e' uno insano quello e' sicuramente il mio.

devo pur differenziare il mio egoismo, del quale mi vanto, da quello degli eroi e delle eroine che per gli altri sacrificherebbero le cose che hanno piu' sacre.

e ce ne sono sai? io ne conosco un sacco che PER CHAT mi dicono che non sono egoisti...

Willyco ha detto...

Non sono d’accordo.
Ciascuno di noi vorrebbe che la sua privacy fosse rispettata, che gli altri non lo calunniassero, che le persone che si relazionano con lui non fossero false.
Molti vedono questi come un privilegio da conquistare, un favore da ottenere dagli altri, anche se il prezzo è la violazione della privacy altrui, la calunnia metodica di chi non c’è, la falsità nel relazionarsi con gli altri. Queste persone non sono semplicemente egoiste: sono meschine.
Qualcuno, come te, li vede, invece, come diritti di tutti da difendere per sé e per gli altri. Queste persone saranno anche egoiste, perché, ovviamente, difendono per prima cosa se stesse, ma non sono meschine. Al contrario, è in questo riconoscere nel proprio bene un diritto generale più ampio che troviamo la molla del progresso sociale.
Die List der Vernunft (l’astuzia della ragione) secondo Hegel conduce verso un mondo migliore quando il singolo viene indotto a combattere per il proprio interesse, ma è l’intera comunità che ne trae giovamento, progredendo verso il regno della Ragione.
(Uffi, che zerbino che sono stato, ma la penso così…J)

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

ciao Willy, grazie per il tuo commento.

pero' mica ho capito con chi non sei d'accordo.

con il mio insano egoismo o con quello sano che non mi appartiene?

e poi confondi l'egoismo con la meschinita'...

meschini si puo' essere anche se si e' altruisti.

Willyco ha detto...

Non sono d'accordo con te, in quanto ritengo "sano" il tuo egoismo.

Concordo, invece, sul fatto che quando diciamo di essere o meno egoisti e/o essere o meno meschini, parliamo di due categorie indipendenti che non possono essere correlate automaticamente in alcun modo.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics