martedì 23 gennaio 2007

4
comments
Un buon giorno ed un ringraziamento


Oggi, 23 gennaio 2007, mi sono svegliata con il sorriso stampato sul volto.

Non capita sempre, ma quando capita ho, dentro di me, la sensazione come se d'ora in poi ogni cosa dovesse andare per il verso giusto e che niente o nessuno potra piu' ferirmi o violarmi.

Un buon giorno, cari amici.

Sorseggiando la mia solita tazza di the rifletto su quanto e' accaduto... Non e' stata un'esperienza "piacevole" ma alla fine non tutto il male e' venuto per nuocere.

La disavventura degli ultimi giorni, risolta per altro in modo eccellente ed efficace sia da chi mi ha coadiuvato sia dagli esperti dela sicurezza di Blogger, ha reso la mia "posizione virtuale" rafforzata e con in piu' una consapevolezza mia personale (scusatemi se non e' poco) di avere al mio fianco persone che hanno dimostrato una stima ed un'amicizia che neanche nella "reale realta'" e con persone reali ho pututo vedere.

Ho altresi' inquadrato anche i "falsi amici", gli infiltrati, i fetidi, gli psicotici... i delinquenti... e me li sono segnati... cio' sara' utile per il futuro.

Ho segnato tutto... sono sempre stata un'ottima contabile e dato cio' che facevo una volta, non sono solita avere "crediti".

Come ho fatto a segnare tutto? Semplice: come amministratrice di questo spazio (privilegio che nessun craker d'asparagi potra' togliermi) riesco a rilevare TUTTI i collegamenti che vengono effettuati per la lettura del blog.

Non importa che proxy o che meccanismi anonimizzanti possano usare le persone che "entrano" in casa mia: il loro codice genetico virtuale viene scannerizzato e registrato.

Tutto questo da' fastidio? Credete che cio' sia una prevaricazione? Lo ritenete un abuso?

No, cari amici, questo privilegio lo hanno tutti gli amministratori e tutte le amministratrici di siti web... immondezzai compresi.

Se non siete d'accordo sul lasciare le vostre impronte prima di "entrare" in casa mia potete benissimo starne fuori ma (come e' logico che sia) ogni padrona di casa ha il diritto di conoscere chi sono i suoi ospiti prima di farli entrare.

Ovvio che non conosco nomi, cognomi o informazioni personali (solo le Autorita' di Polizia possono accedervi) ma conosco i log di connessione.

Cio' viene registrato in un file che d'ora in poi sara' inviato (insieme a molte altre informazioni utili) sia a blogger (ufficio sicurezza), sia ai miei "legali" i quali si occuperanno di agire in caso di illeciti di natura civile o penale.

E qui, ve lo dico con tanta onesta' e sincerita', non sto scherzando: in caso ci fossero abusi di qualsiasi tipo che dovessero danneggiare questo blog, me o le persone vicine a me, non trattero' piu' la questione dal punto di vista meramente virtuale (come e' avvenuto fino a ieri) ma prendero' i provvedimenti che ogni persona responsabile prenderebbe in caso di atti di teppismo o di violenza rivolti alla sua persona, coinvolgendo le autorita' di Poilizia e Giudiziarie fino ai massimi livelli.

E coloro che credessero di ottenere, con questo mio atteggiamento, la mia devirtualizzazione dovranno ricredersi. Ho gia' preso i provvedimenti del caso perche' cio' non debba avvenire... mai.

Si rassegnino percio' gli stalkers, gli psicopatici, i giocatori d'azzardo, gli scommettitori e coloro che amano gli sport estremi: qualsiasi azione illecita faranno sara' per me un motivo per mandarli davanti ad un giudice, ma non davanti a me.

Sono stata CHIARA?

Adesso mi rivolgo a coloro che, nononstante da parte mia ci sia la buona volonta a CHIUDERE quest'increscioso periodo che ci sta alle spalle, continuano a manifestare odio e disprezzo nei post che mi vengono riferiti (ho deciso infatti di non leggere piu' niente di persona, ma di ricevere le notizie "filtrate" dagli amici):

Cari signori... anzi CARO SIGNORE (perche' so che molti di quei nick ti appartengono), invece di fare minacce del tipo "Te lo dico SINCERAMENTE: Prega che nn venga mai a sapere chi e' chiara... " pensa invece chi fra noi due avra' piu' da perdere in caso dovesse accadermi "qualcosa"...

Vedi... tu sei gia' monitorizzato (a chi se non al NECCHI puo' venire in mente di fare una ricerca in questo blog con parola chiave "necchi"?) ed i tuoi dati sono gia' in quel famoso "file" di cui parlavo.

Piuttosto, te lo consiglio, dovresti pregare affinche' io abbia una vita lunga e serena... perche' se per caso dovesse accadermi qualcosa ad opera d'ignoti o dovessi "sparire" senza salutare... beh, uno dei primi al quale verrebbero chieste spiegazioni saresti tu.

E se poi tu non c'entrassi nulla, sono certa che comunque avresti dei "fastidi" . I tuoi scheletri nell'armadio (dato che sei particolarmente propenso a minacciarmi) devono essere belli grossi.

E come lo dico a te lo dico a tutti quanti gli sbruffoni del web: CHIUDETELA QUI, dimenticatevi di me, lasciatemi perdere... Facciamo finta di aver scherzato e vedrete che d'ora in poi vivremo tutti/e meglio.

Mi rivolgo ora agli amici ed a coloro che mi sono stati vicini aiutandomi a "risolvere" questa situazione sia dal punto di vista di "sicurezza" sia dal punto di vista "legale":

Grazie amici ed amiche, non dimentichero' cio' che avete fatto per me ed avrete la mia riconoscenza per sempre. Non metto i vostri nomi per evitare di crearvi degli inutili rischi, ma sapete che siete voi gli amici e le amiche piu' cari/e e che piu' stimo.

GRAZIE DI CUORE.

4 commenti :

Baudelaire999 ha detto...

ripeto.. sei una GRANDE.

speriamo di poterti leggere senza più interruzioni squallide.

P_dinamite ha detto...

Grande Fenice!

pisconzio ha detto...

Lo sapevo che era solo una questione di tempo e saresti tornata... ;)
Posso solo immaginare la quantità di imprecazioni e anatemi in oscuri dialetti ugro-finnici siano uscite dalla tua bocca, quando ti sei resa conto di essere sotto attacco hacker. :)))

playmode ha detto...

Ciao Klàra, sono entrato ora ed ho appreso la felice notiza del ritorno del blog nelle tue mani. Ho provato profonda rabbia per la violazione che hai subito, e sono compiaciuto del tuo ritorno, il ritorno di una voce libera, che ho imparato ad apprezzare e stimare. In questi giorni devo ammettere che provavo un senso di desolazione nel vedere questo blog, insudiciato da infime banalità, non più vivo...Sono convinto più che mai che tonerà ad essere bello e combattivo come sempre, come mai prima d'ora...Un caro ed affettuoso saluto, con stima, Playmode.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics