giovedì 11 gennaio 2007

7
comments
Per Klaudia


Non ho molte amiche.
Diciamo che amiche ne avrei, ma con pochissime di queste posso confidarmi cosi’ come faccio con voi sul blog, cioe’ parlando di determinate esperienze che ho vissuto.
Inoltre quasi tutte sono ex colleghe dei tempi passati.
Unica persona che non sia un'ex collega con la quale posso raccontarmi e mia cugina Klaudia.
Una particolarita’ della mia famiglia e’ che tutte le femmine devono avere dei nomi che contengono almeno una delle seguenti lettere: K, H o Z.
Non so da dove nasca tale bizzarra usanza, e credo che nessuno ormai lo sappia piu’, solo che allorquando nasce una femmina ecco che la scelta del nome cade inevitabilmente su uno di quelli che corrispondono al requisito.

Alíz, Mónika, Szilágyi, Zsófika, Ráhel, Hajnalka sono solo alcuni dei nomi delle mie zie, cugine, nipoti e biscugine. Mia nonna stessa aveva un nome che iniziava con la K mentre mia madre ne ha uno che finisce per Z… ma questa e’ solo una curiosita’ che non c'entra nulla con cio’ di cui volevo parlarvi.
Stavo dicendo di mia cugina Klaudia...
Klaudia e’ una ragazzona di 24 anni, alta piu' o meno come me, capelli neri, occhi verdi… molto molto graziosa.
Anche se ci assomigliamo poco nei tratti somatici del volto, si capisce benissimo che siamo parenti per via del colore dei capelli (tutte noi li abbiamo neri) e per gli occhi che comunque, verdi, azzurri o grigi, sono sempre chiari.
Quando sono partita per l’Italia lei era poco piu’ di una bimba.
Adesso e’ una donna ed anche se ci dividono alcuni anni d’eta’ ho trovato in lei la confidente che mi mancava.
Per me piu’ di una cugina, e’ una sorella ed a poco a poco le sto disvelando la mia vita, contando sulla sua discrezione, a proposito della quale metterei la mano sul fuoco.
Non so perche’ ho scritto questo post… forse l’ho fatto per dimostrarle il mio affetto, ed anche se non conosce la lingua italiana, credo che gradira’ vedere il suo nome scritto in questo blog.

7 commenti :

io_Hajnalko ha detto...

Ma non mi vuoi nemmeno come cuginetto virtuale? :)

Ti sto proprio antipatico eh?

Vabbè... ciao. :(











p.s.: non rispondere perchè non ho voglia di replicare. Era solo un messaggio così per fare il cretino 5 minuti. :)

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

ma ciao,
come vedi seguo il tuo invito a non rispondere...
c'era una canzone di un cantante famoso... lucio battisti.
ANCORA TU... ma non dovevamo vederci piu?
non e' che mi stai antipatico e' solo che la tua logica si discosta di molto dalla mia per cui non riusciamo a comunicare.
dato che io non ho intenzione di cambiare ... vedi tu...

io_Hajnalko ha detto...

ma io ti ho invitata a rispondere, invitandoti a non rispondere! :)

esagerata... mica c'è bisogno di cambiare... non so, potresti fare finta che io sia un personaggio in un libro di qualche autore russo... o una cosa così.

comunque in fondo hai ragione, non ne vale la pena. buona serata!

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

suvvia... dimmi tu chi potresti essere... hai qualche autore russo che preferisci?
a proposito, una volta eri bravo ad imitare lukazopax :)))
perche' non lo fai piu'?
eri divertente, mi facevi ridere.
poi hai iniziato con tutte quelle elucubrazioni mentali... cheduepalle!

io_Hajnalko ha detto...

elucubrazioni mentali? io non faccio elucubrazioni mentali! :(

non imito più quello lì perchè mi hai rimproverato dicendo che non sta bene fare finta di essere un altro in internet, che è da psicopatici etc etc... e ci sono rimasto male... non è vero :)

non lo faccio più perchè una volta certe cose mi facevano rabbia e mi facevano ridere. ora sinceramente mi fanno tristezza e vergogna da parte altrui e molta noia. mi spiace.

comunque purtroppo io sono sia una cosa che l'altra.

non conosco la letteratura russa se non per due cose lette al liceo, quindi non ho preferenze da esprimere. era solo per dire che si può comprendere un'altra persona senza dover cambiare.

Chiara di Notte (Klára) ha detto...

ti preferisco quando non fai il sarcastico...
vedi che a volte basta poco?
la causa principale di molte incomprensioni esistenti sta solo nel fatto che certi uomini non capiscono che alle donne va lasciata sempre l'ultima parola :)))
soprattutto alle capre ungheresi che, come e' noto, non le smuovi neanche se le uccidi.
ok dai, se vuoi reiniziare a dialogare sono pronta ma ad una condizione: basta con le capziosita' e le trappoline semantiche che' qui nel blog proprio non ne ho voglia.

io_Hajnalko ha detto...

Scusa, ma prova a metterti nei miei panni... che impulso posso avere a discutere se so già di dover lasciare a te l'ultima parola?

Buonanotte.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics