martedì 2 gennaio 2007

3
comments
Patologie


Dottore - Buongiorno, mi dica, cosa posso fare per lei?

Paziente - Buongiorno dottore, ho un problema ma credo che lei ormai gia’ lo abbia capito.

Dottore - Certo… comprendo benissimo. A me si rivolgono appunto le persone che hanno il suo stesso problema… vediamo di cominciare dall’inizio, mi racconti.

Paziente - E’ come una droga ormai… ne sto assumendo dosi sempre piu’ massicce e non riesco piu’ a fermarmi.

Dottore - Ha provato a fare uno sforzo di volonta’? A volte basta cercare altri interessi, altri stimoli…

Paziente - No, e’ che proprio non ce la faccio… la notte dormo poco e nei momenti di dormiveglia ci penso continuamente. E poi al mattino non vedo l’ora d’accendere il PC e di mettermi li’ davanti allo schermo.

Dottore - Ma com’e’ che e’ iniziato? Qualche problema personale? Un momento in cui era debole emotivamente?

Paziente - Non lo so dottore, credo di aver iniziato per gioco… poi un po’ alla volta il gioco ha preso il sopravvento e... adesso e’ diventato tutto il mio mondo… ormai non ho piu’ un dialogo con persone reali, non ho piu’ una vita sociale, non leggo piu’ un libro, non vado piu’ al cinema o a teatro… anche i rapporti sessuali sono diventati ormai inesistenti… mi masturbo ma per il resto niente niente. Pensi che ci passo oltre 18 ore davanti al PC e tutto il mio mondo e’ li’.

Dottore - Tutto cio’ e’ preoccupante, ma per trovare la cura adatta dovremmo scavare nelle cause che hanno provocato questo scompenso esistenziale… lei almeno si rende conto che tutto cio’ e’ solo una patologia creata dalla sua mente?

Paziente - Si si… me ne rendo conto ma che posso farci? Mi aiuti lei dottore che’ proprio non e’ piu’ possibile continuare con questa vita… se solo potessi avere un un aiuto… un interesse alternativo… ma niente… niente… solo quello schermo tutto il giorno davanti ai miei occhi con tutte quelle parole che scorrono, tutti quei discorsi inutili… tutti quei litigi inutili.

Dottore - Va bene, esaminero’ il suo caso con attenzione e certamente troveremo insieme una soluzione… adesso pero’ il nostro tempo e’ scaduto… ci vediamo quando? Mercoledi’ alla stessa ora le va bene?

Paziente - Si certo, va benissimo Mercoledi’… grazie per la sua disponibilita’, dottore!


Il dottore lascio’ che il suo paziente si scollegasse prima di mettere in linea il secondo della lista.
La giornata era lunga ed aveva ancora 15 pazienti… poi avrebbe potuto chiudere il messenger e rilassarsi un po’ sul forum.

3 commenti :

io_Petaisso ha detto...

ma che hai oggi? sei di malumore?

che bisogno c'era di chiudere i commenti? potevi semplicemente cestinare i messaggi... magari qualcuno voleva scrivere un commento serio. cioè, anche io volevo scrivere un commento serio ma mi hai smontato. in ogni caso qualcun'altro che non ti sta antipatico poteva voler commentare e ora gli hai tolto la possibilità...

non è giusto no no no

puoi cestinare pure questo (anche perchè è fuori posto).

ciao ciao.

Chiara di Notte ha detto...

Ok lo riapro... vediamo un po che razza di commento serio arriva :D

Chiara di Notte ha detto...

Io_petaisso, Io_numeroso, D_come_download, P_come_pirla...

Ho visto il commento serio... attendevo solo l'occasione per inquadrarti bene

So che per alcuni (boriosi e che credono di saperla lunga) e' difficile "resistere" a determinati stimoli ed io so come fare a far emergere la loro vera personalita'.

Ahhh, non sforzarti piu' a rispondere cambiando migliaia di nickname che', purtroppo, ho il brutto vizio di "bannare" chi usa "facce diverse" agire in modo diverso sperando di non essere riconosciuto...

Vedi, non e' il fatto che tu non sia d'accordo con cio' che dico che mi ha portata alla scelta di eliminarti (ed eliminero' chiunque avra' minimamente il tuo "sapore"), e' solo che non mi piacciono gli ipocriti.

Chi non ha il CORAGGIO di mostrarsi e di prendersi le proprie responsabilita' e' un SENZA PALLE, nonostante s'atteggi a grand'uomo.

Tu preferisci "sacrificare" nicknames su nicknames pur di non apparire come l'autore di insulti ed altre fetenzie e di nickname ne usi a decine... ormai hai impestato il web dei tuoi nickname... forse superi addirittura UgoPiazza, se casualmente non sei lui.

Preferisco fare a meno del tuo "apporto". Fatti curare ne hai realmente bisogno :D
(peccato non ci sia l'emoticon che saluta con la manina)

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics