mercoledì 3 gennaio 2007

4
comments
Ogni tanto mi scrivono


"Chiara, ogni volta che discuto con te finisce sempre alla solita maniera: tu che fai la finta tonta. Ho scritto: Volevo dire: se non c'è nulla che mi sfugge perchè scrivere un articolo scemo? Se invece c'è qualcosa che mi sfugge, come mi fai notare ora, mi dici che cosa è per cortesia? Se anzichè perdere tempo a fare la finta tonta avessi considerato ciò che ho scritto, avresti notato che in realtà l'ipotesi che io sia scemo era compresa nella seconda domanda. Domanda che tu hai scelto volutamente di ignorare col tuo atteggiamento da finta tonta. Non solo già dalla primo commento serio ho scritto: io questo concetto dell'"uomo con la chimica dentro" lo leggo in due modi.
Sono sicuro che anche se fai la finta tonta non ti sfugge il fatto che simile modo di esprimersi lascia intendere che qualcun'altro possa leggere l'articolo in altra maniera.
Se questa chiave di lettura non ci fosse io ho già DIMOSTRATO che quell'articolo è SCEMO. Come al solito avresti potuto risparmiare una sfilza di commenti inutili e rotture di palle, semplicemente rispondendo decentemente e mostrandomi quale è la chiave di lettura corretta (se c'è... perchè a furia di fare la finta tonta...)"

Cari amici, sarebbe opportuno che ci spiegassimo bene... ma proprio bene bene!
(Mi rivolgo a coloro che continuano a giocare con questo blog come se fosse il loro PC game favorito)
Da questa parte della tastiera non ci sta un programma d’intelligenza artificiale ma una persona VERA.
Con i suoi pregi, i suoi difetti, le sue opinioni (giuste per alcuni, sbagliate per altri), i suoi desideri, le sue idiosincrasie, le sue simpatie ed antipatie, i suoi momenti “si'” e quelli “no”…
Capisco che giocare a "chi la sa piu' lunga" possa essere “divertente”, per chi non ha altro scopo nella vita se non compilare cruciverba… tanto se poi il giochino va male, zac! Si cambia nickname e si ricomincia.
Ma questo non era il mio scopo quando ho aperto questo blog.
Forse qualcuno non si e’ reso conto che il blog e’ un diario personale del quale ECCEZIONALMENTE, ed in modo del tutto disinteressato, faccio leggere alcune pagine.
Permetto d’invadere la mia intimita’ mentre in cambio ho solo un giochetto di multinick che “frullano” in modo da DIMOSTRARE al mondo che sarei… non so neanche io cosa, infatti non ho capito bene il loro scopo.
Forse quello di farmi perdere credibilita’ a causa di qualche “vendetta” loro personale… so di aver rotto qualche uova nel paniere di qualcuno.
Tutto cio’ che dovete fare, cari amici (se vi va perche’ nessuno e’ obbligato a farlo), e’ LEGGERE e (sempre se vi va) COMMENTARE in modo appropriato, sincero, schietto, non ipocrita, senza uso di capziosita’ inutile e dannosa.
NON E' MIO COMPITO DARE LA CHIAVE DI LETTURA DEI MIEI POST!
Quella dovreste cercarvela da soli.
Come ho detto il blog e’ un diario.
A volte racconto sogni… sperando che siate VOI a dare a me la loro interpretazione.
QUESTO E’ IL MOTIVO PER IL QUALE VI FACCIO ACCEDERE AI MIEI PENSIERI.
Giri di parole atti a dimostrare che VOI sareste intelligenti basando tutto cio’ sulla stupidita’ degli interlocutori sono solo i segni della VOSTRA patologia, con la quale io non voglio entrarci.
Se non avete altri metodi per RASSICURARVI a me dispiace ma non intendo trasformare questo blog in un immondezzaio... di pattume in giro ce n'e' gia' a sufficienza.
QUESTO E’ IL PRODOTTO CHE VI OFFRO
Non ci sono varianti, pacchetti promozione, sconti o altro… qui non si mercanteggia, prendere o lasciare.
Sono stata Chiara?
Perche qualora non lo fossi stata il web e’ grande ed ognuno, se vuole, puo’ aprirsi il proprio spazio personale.
Io_Pirla lo aprira’ raccontando a tutti com’e’ bello essere un multinick e di com’e’ divertente avere mille personalita’ ma non essere nessuno, Playmode potra’ divertirsi a sputtanare Milena come gli aggrada. Altre persone MALATE potranno fare cio’ che vorranno ma se gradiranno relazionare con me dovranno essere POSITIVE E COSTRUTTIVE.
Non utilizzerete il mio tempo per sanare le vostre patologie… non gratis almeno.

4 commenti :

Chiara di Notte ha detto...

Noto, con dispiacere, che QUALCUNO non ha capito una BEATA FAVA di quanto ho scritto nel post e continua con il giochetto... inviandomi email.

Se il suo scopo e' quello di farmi leggere cio' che pensa, liberissimo di farlo ma il mio giudizio su di lui non cambia: odio gli ipocriti ed il fatto di avere UN NICK non ipocrita ma averne altri 15 che lo sono dimostra solo, piu' che una volonta' di giocare, una patologia dalla quale non riesce a liberarsi.

io_Petaisso ha detto...

15 nick? Email? Spero non stia parlando di me.

Comunque (almeno) per un pò non ti leggerò nemmeno perchè tanto è inutile visto che è impossibile comunicare con te in modo costruttivo.

Salutissimissimimisisimsimimimimisisisisismi.

Chiara di Notte ha detto...

incredibbole!!! :)))

buon anno! :)))

Willyco ha detto...

Il Blog con commenti nasce come una tecnica di dialogo asimmetrico. Il titolare del Blog sceglie gli argomenti e li sviluppa secondo le proprie preferenze ed il proprio ordine mentale. Chi interviene si attiene a tali argomenti ed i suoi contributi risultano, in un certo senso, "moderati".
Non ho mai nascosto il piacere che mi dava la lettura di alcuni interventi di Chiara di Notte. Cito qui, invece, il rammarico di vedere come perdesse tanto del suo tempo in schermaglie (forse divertenti per lei) con personaggi che sarebbe stato umano (atto di compassione) ignorare. Mi sembra che questo tipo di Blog le consenta di esprimere al meglio e con la massima libertà le sue idee. Potrò non condividerle in toto, ma meritano sempre il tempo della lettura e della riflessione. Parallelamente, mi sono liberato dalla letura di un bel po' di robaccia. La robaccia che si legge quando si seguono le espresioni di un Nick che talvolta interloquisce con chi mai, altrimenti, avremmo letto.
Al mattino, tra le mie preghiere laiche, assieme ai giornali leggo anche qui.

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics