lunedì 11 dicembre 2006

4
comments
Il paradosso

Nella vita di tutti i giorni, una donna non vuole essere mercificata. Nella vita di tutti i giorni, un uomo non vuole essere agganciato con una donna che e' li' solo per i suoi soldi.
Queste considerazioni che sono determinanti in una reale relazione di coppia sono pero' alla base del rapporto escort/cliente.

4 commenti :

D come Download ha detto...

Scusa ma dove sta il paradosso?

Sarà che certe cose che sono fastidiose nella vita reale non sono d'ostacolo nel rapporto escort/cliente perchè... ehm... ahm.. mmm... il rapporto escort/cliente non è la "vita reale" ed è limitato nel tempo?

Oppure pensi che un impiegato gradirebbe l'autorità del proprio capoufficio su tutte le questioni della propria vita 24h su 24h?

Chiara di Notte ha detto...

Ciao D, non sono io che parlo di paradosso ma l'autrice del post linkato.
Secondo lei il paradosso sta nel fatto che cio' che nella vita reale, in un rapporto di coppia, sarebbe disdicevole e' invece cio' che sta alla base del rapporto escort/cliente.
Almeno io l'ho interpretato in questo modo.
Grazie per il commento.

D come Download ha detto...

Prego, figurati.

Pensavo di aspettare 10 anni prima di postarlo, ma poi ho mi sono detto "ma sì, dai!".

Generalmente quando leggo un post che non contiene altro che una citazione, tendo a pensare che l'autore del post concordi con la citazione, a meno che non sia assura o palesemente in constrasto con le idee precedentemente espresse del medesimo.

Chiara di Notte ha detto...

Si possono citare concetti altrui solo perche' sono bizzarri o possono aprire ad una riflessione.
Se ci pensi bene cio' che dice la ragazza non e' del tutto "sbagliato" ed ha colto una sfumatura che, a parer mio, fin'ora non era mai stata cosi' evidente: cio' su cui si basa il rapporto escort/cliente e' diametralmente opposto a cio' che le persone sono portare a preferire in un rapporto di vita reale.
L'esempio che tu fai del capufficio non e' calzante a meno che il capufficio non sia l'equivalente della compagna "reale".
La "liberazione dai vincoli" avverrebbe, quindi, solo nel rapporto "artificioso" con la escort?

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics