lunedì 16 ottobre 2006

0
comments
Donne che si fingono uomini


Ricordo che una volta in un forum scrissi un post che parlava degli "uomini che si fingono donne".
E' un fenomeno molto frequente e molte volte tale espediente viene usato per ordire degli scherzi ai danni di qualcuno (o dell'intero forum in particolare).
Quando non ci siano altri motivi come quelli legati al marketing o alla promozione di taluni servigi (faccio l'esempio dell'amico della prostituta che non sa scrivere una parola in italiano e che agisce a suo nome facendosi credere lei).
Purtroppo quel post e' andato cancellato insieme agli altri 10.000 che avevo scritto nell'immondezzaio ma cerchero' qui, brevemente, di ricrearne il contenuto in modo da estrapolare un concetto che potrebbe aprire dei nuovi spiragli in questa dimensione che e' "il virtuale" e come noi tutti/e lo percepiamo.
Allora mi pare di ricordare che il concetto era questo: un uomo che si finge donna ostenta troppo una certa femminilita' che non e' genuinamente attribuibile a nessuna vera donna.
Il motivo per il quale accade cio' e' il seguente: lo stereotipo femminile, per gli uomini, e' quello che scaturisce dal proprio immaginario che ha le sue origini nelle figure femminili quasi sempre create da suoi simili (uomini) e tendono a proiettare tale figura ideale come fosse l'unico modo di "essere donna".
E cosi', quando fingono nel web di essere femmine, i maschi utilizzano "quasi sempre" quel modello.
Per cui assisteremo a cinguettamenti esagerati, ammiccamenti esagerati, proposte molto piu' esplicite che nella normalita' femminile...
Questo perche' i maschietti sono di natura molto piu' espliciti delle femminucce e "vorrebbero" che anche esse lo fossero... Cosi' per risparmiare tempo...
Poiche' il maschio predilige il fattore numerico (quante se ne scopa) al fattore qualitativo (come se le scopa).
Da tutto cio' ne scaturisce la figura femminile tipica della "pornografia" che e' quasi sempre una donna disinibita, insaziabile e sempre sottomessa.
Adesso, sulla base di quanto esposto, proviamo ad invertire i termini ed immaginiamo che ci sia una donna (eterosessuale o omosessuale non conta ai fini della nostra ipotesi) che d'altro canto voglia fingere di essere uomo.
In questo caso quale sara' lo stereotipo che tentera' di emulare?
Molto probabilmente sara' un tipo frettoloso, cinico, egoista, vanitoso, diretto, borioso, intransigente, misogino... E puttaniere.

Nessun commento :

Misura la forza della tua Password

Oggi mi sento un po' cosi'...

Oggi mi sento un po' cosi'...

Tokaj-Hegyaljai Borvidék

Áldott tokaji bor, be jó vagy s jó valál, Hogy tsak szagodtól is elszalad a halál; Mert sok beteg téged mihely kezdett inni, Meggyógyult, noha már ki akarták vinni. Istenek itala, halhatatlan Nectár, Az holott te termesz, áldott a határ! (Szemere Miklós)

A Budapesttől mintegy 200 km-re északkeletre, a szlovák és az ukrán határ közelében található Tokaj-Hegyaljai Borvidék a Kárpátokból déli irányban kinyúló vulkanikus hegylánc legdélebbi pontján fekszik. A vidéket és fő községeit könnyen elérhetjük akár autóval (az M3 autópályán és a 3-as úton Miskolcig, onnan a 37-es úton), akár vonattal (több közvetlen vonat indul Budapestről és Miskolcról)

Web Statistics